Salta al contenuto principale
Humboldt Forum Berlino: Museo asiatico
Humboldt Forum Berlino: Museo asiatico © © Stiftung Berliner Schloss – Humboldt Forum, Stiftung Preußischer Kulturbesitz

Il nuovo cuore culturale di Berlino

Il centro storico di Berlino in rapida trasformazione

Il centro storico di Berlino è ultramoderno! Attorno all’Isola dei musei e al nuovo Humboldt Forum nascono nuovi spazi per ospitare prestigiose mostre d’arte, cultura e scienza, mentre i nuovi scavi archeologici svelano aspetti sorprendenti della storia della città. 

Il nuovo grande e ultramoderno Humboldt Forum rispecchia lo sviluppo dinamico di tutto il centro storico di Berlino. Dietro alla facciata del palazzo barocco si celano sale espositive e spazi per eventi altamente funzionali, collezioni d'arte e laboratori di idee che inizialmente potrebbe essere sperimentato digitalmente dall'apertura nel dicembre 2020.

Da luglio 2021, gli interni del nuovo Forum sono anche accessibili con varie mostre ai primi piani. Da settembre si possono visitare anche le famose Collezioni Etnologiche e il Museo d'Arte Asiatica ai piani superiori.

Humboldt Forum Berlin, Foyer e portale Eosander
Humboldt Forum Berlin, Foyer e portale Eosander © SHF, Foto: Alexander Schippel

Una gigantesca ciotola d'acciaio e un’ampia gradinata sull’acqua

Di fronte all’Humboldt Forum nasce oggi un nuovo monumento interattivo che rievoca la riunificazione delle due Germanie: la ciotola a dondolo d’acciaio percorribile, lunga 50 metri, penderà leggermente da una parte o dall’altra come il piatto di una bilancia.

monumento alla libertà e all'unità pianificata a Berlino-Mitte
monumento alla libertà e all'unità pianificata a Berlino-Mitte © Milla & Partner

Un paio di metri più avanti è in costruzione la Schlossfreiheit, un’ampia gradinata sul canale della Sprea, pensata per i futuri bagnanti: il progetto futuristico Fluss Bad Berlin si propone infatti di trasformare il braccio della Sprea, fino al punto più alto dell’Isola dei Musei, in un tratto balneabile.

I progetti del centro culturale di Berlino sono schematizzati nella nostra infografica.

Nuove aperture e interessanti progetti attorno all’Humboldt Forum

Di fronte all’Isola dei musei e all’Humboldt Forum, a luglio 2021 ha aperto sotto il cielo stellato della sua volta finemente decorata la stazione Museumsinsel della linea 5 della metropolitana, che da dicembre 2020 collega le principali attrazioni culturali di Berlino.

U5 Isola dei musei della stazione U5 a Berlino Mitte
U5 Isola dei musei della stazione U5 © Foto: A.Reetz-Graudenz

Nel bel mezzo dei lavori di restauro si trova al momento la sala di Pergamo del Pergamonmuseum, con l’altare famoso in tutto il mondo e la cripta degli Hohenzollern del Duomo di Berlino, dove sono racchiusi ben 90 straordinari sepolcri e sontuosi sarcofagi. Anche l’arsenale storico del Deutsches Historisches Museum di fronte all’Unter den Linden si trova attualmente in ristrutturazione e aprirà le porte ai visitatori sulle sue novità alla fine del 2025.

Uno sguardo nell’appassionante sviluppo urbanistico iniziale di Berlino

A pochi passi si trova la Petriplatz, una delle piazze più antiche di Berlino. Tra qualche anno qui sarà ultimata la House of One, straordinario esempio di architettura religiosa. Sotto lo stesso tetto si troveranno assieme tre chiese diverse: una moschea, una sinagoga e una chiesa cristiana – un segnale rivolto a tutto il mondo, direttamente dal cuore di Berlino, per promuovere lo scambio interconfessionale e la tolleranza.
Immediatamente accanto, nel 2023 aprirà il nuovo centro visite archeologico della città, disposto su più piani – non solo sede espositiva, ma anche vera e propria sede di lavoro degli archeologi berlinesi.
Sotto ai due edifici saranno visibili le finestre archeologiche, che consentiranno di gettare uno sguardo nelle prime fasi della storia della città.
Un’interessante visuale sulle prime fasi dello sviluppo della città di Berlino è offerta anche dagli scavi del Molkenmarkt: importante centro della vita berlinese sin dai tempi della fondazione della città, nel Medioevo, la vicina zona del Molkenmarkt è percorsa oggi da ampie arterie stradali e piazze. Prima di procedere alla ricostruzione, attualmente si riportano alla luce le tracce archeologiche di 800 anni di sviluppo urbanistico che gli interessati possono osservare nel corso di visite guidate sul posto.

Il richiamo internazionale di Berlino: nuovi musei e un nuovo monumento commemorativo nel cuore culturale della città

Il nuovo Kindermuseum ANOHA, la parte del Museo Ebraico di Berlino dedicata ai bambini, conquista da giugno 2021 non solo il cuore dei più piccoli, ma anche quello di tutti gli amanti dell'architettura: il suo fiore all’occhiello è la gigantesca arca di Noè di legno, con 150 sculture di animali, su cui è possibile giocare e arrampicarsi a volontà.

Arca del mondo dei bambini Anoha
Arca del mondo dei bambini Anoha © Jüdisches Museum Berlin, Foto: Yves Sucksdorff

Anche il panorama dei luoghi della memoria e monumenti commemorativi di Berlino ha ricevuto una preziosa aggiunta a giugno del 2021: nel cuore della capitale, presso la stazione Anhalt, ha aperto il Dokumentationszentrum Flucht, Vertreibung, Versöhnung, centro documentale dedicato ai temi della fuga, dell’espulsione e della riconciliazione: con una biblioteca e un archivio locale, un luogo unico in cui si possono toccare con mano le tematiche tuttora attuali dell’espulsione, dell’esilio e della migrazione forzata.

Un museo famoso in tutto il mondo ha riaperto al pubblico a agosto 2021 dopo una radicale ristrutturazione: la Neue Nationalgalerie Berlin presso il Kulturforum, icona architettonica del celebre architetto Mies van der Rohe risalente al 1968. La particolarità del restauro conservativo è che si è ispirato al principio “mantenere quanto più possibile di Mies van der Rohe”, per cui non ha comportato quasi nessuna modifica allo straordinario effetto dello spazio.

Spazio espositivo della Nuova Galleria Nazionale di Berlino
Spazio espositivo della Nuova Galleria Nazionale di Berlino © Thomas Bruns

Nelle immediate vicinanze è in fase di costruzione anche il Museum des 20. Jahrhunderts, dedicato al XX secolo. A partire dal 2026 saranno esposte su circa 9.000 metri quadri importanti opere d’arte della seconda metà del ventesimo secolo.

Il 2022 iniziera nel nuovo cuore pulsante della cultura con un’apertura museale d’eccellenza sul viale Unter den Linden: nel nuovo Tesoro della Biblioteca di Stato, Schatzkammer Staatsbibliothek, da gennaio 2021 mostre permanenti e temporanee presenteranno ai visitatori straordinari esemplari dell'arte libraria.

Una panoramica aggiornata delle attrazioni culturali di Berlino nel 2021 è disponibile sul nostro sito. Vale la pena dare già un’occhiata a tutto quello che succederà nel 2022 a Berlino.

È possibile scaricare la nostra infografica anche in formato PDF.

 

 ABOUT BERLIN App

Puoi trovare storie potenti su tutte le attrazioni nella nostra app ABOUT BERLIN. Puoi scaricarlo gratuitamente per iPhone e Android.

Jetzt im App Store laden: Download ABOUT BERLIN Jetzt im Google Play Store laden: Download ABOUT BERLIN

C'è molto da raccontare. ABOUT BERLIN.