Salta al contenuto principale
Museum Hamburger Bahnhof in Berlin
Museum Hamburger Bahnhof © visitBerlin, Foto: Martin Gentischer

Hamburger Bahnhof - Museum für Gegenwart Berlin (Museo d'arte contemporanea di Berlino)

Arte alla stazione

Attenzione: Attualmente, solo musei selezionati, mostre e istituzioni dei Musei nazionali di Berlino sono aperti al pubblico. Si prega di informarsi qui.

Hamburger Bahnhof è l'ex-stazione dei treni tra la capitale e la città anseatica. Il suo edificio di ingresso ospita il Museum für Gegenwart (Museo d'arte contemporanea), che fa parte della Nationalgalerie (Galleria Nazionale) ed è uno degli edifici di maggior successo per l'arte contemporanea. Si trovano qui opere di Andy Warhol, Joseph Beuys, Keith Haring e di molti artisti contemporanei innovativi. L'ex-stazione, che è l'unica stazione di testa di Berlino ancora conservata, venne costruita tra il 1846 e il 1847. Durante la Seconda Guerra Mondiale, l'edificio venne fortemente danneggiato e solo negli anni '80 del XX secolo è stato utilizzato come spazio espositivo. Dopo intensi e ampi lavori di restauro, l'Hamburger Banhof, la cui facciata viene illuminata di notte grazie all'impianto di luci realizzato da Dan Flavin, è stata inaugurata come Museo d'arte contemporanea nel novembre del 1996. Gli storici elementi edilizi in unione con l'architettura moderna offrono le condizioni ideali per la collezione di arte moderna che viene rappresentata in tutti i suoi mezzi espressivi. Su una superficie espositiva di circa 10.000 metri quadri, viene presentata l'arte a partire dalla seconda metà del XX secolo. La presentazione è costituita dalla collezione dei Musei statali di Berlino, dalla collezione privata berlinese Erich Marx con opere di Andy Warhol, Cy Twombly, Robert Rauschenberg, Roy Lichtenstein, Anselm Kiefer e Joseph Beuys. Nell'adiacente ala ovest, nota come Rieck-Hallen, dal 2004 vengono presentate in esposizioni alterne opere d'arte della collezione Friedrich Christian Flick. Tale collezione comprende opere di artisti della seconda metà del XX secolo, tra i quali Bruce Nauman, Sol LeWitt, Nam June Paik, Gerhard Richter e Sigmar Polke. L'arte e la buona cucina si uniscono nel ristorante in Hamburger Bahnhof, dove è possibile concludere la visita al museo con un piatto di prima classe.

Hamburger-Bahnhof-Leuchtwand
Hamburger-Bahnhof © visitBerlin, Foto: Günter Steffen

L'ingresso è gratuito il primo giovedì di ogni mese dalle ore 16.00 alle ore 20.00.

Biglietti

Orari di apertura (informazioni aggiuntive)
Lun chiuso
Mar, Mer, Ven 10.00 - 18.00h
Gio 10.00 - 20.00h
Sab, Dom 11.00 - 18.00h

 

Si prega di notare: Gli attuali orari di apertura e chiusura e le norme igieniche speciali per il Covid-19 sono disponibili su questo sito web