Salta al contenuto principale
Scheletro di dinosauro nel Museo di Storia Naturale di Berlino
Museo di Storia Naturale di Berlino © Foto: MfN Berlin, Carola Radke

Museum für Naturkunde - Museo di Scienze Naturali

Brachiosaurus, Archaeopteryx & Co.

I dinosauri e tanto altro ancora: il Museo di scienze naturali non solo ospita il più alto scheletro di dinosauro che sia mai stato ricostruito, un Brachiosaurus di 13 metri, ma anche più di 25 milioni di oggetti legati a zoologia, paleontologia e mineralogia. Il risultato è un eccezionale viaggio alla scoperta delle origini del nostro mondo.

Biglietti

Cosa vedere al Museo di scienze naturali

Fin dalla sua fondazione nel 1889 (il medesimo anno della Humboldt-Universität), il Museo di Scienze Naturali ha raccolto i reperti di alcune delle più importanti scoperte compiute da esploratori tedeschi (e non solo) in giro per il mondo. Da non perdere è la sala dei dinosauri con lo scheletro del Brachiosaurus brancai e la ricostruzione in forma originale di un eccezionale esemplare dell’uccello primitivo Archaeopteryx. Particolarmente interessanti sono le tre mostre permanenti sulla nascita della terra, i meccanismi dell'evoluzione - questa presenta ben 3mila specie di animali imbalsamati - il cosmo e il sistema solare. Il tutto è esposto con un approccio che fa di interattività e tecnologia le parole d’ordine, come è dimostrato dalla possibilità di utilizzare i cosiddetti  "Giurassiscopi": telescopi multimediali che permettono di "vedere" nell'era giurassica, in grado di riportare virtualmente in vita i dinosauri. Inoltre dal 2010 il Museum für Naturkunde destina un’ala del suo edificio a una collezione di circa un milione di organismi conservati in una soluzione di acqua e alcool tra cui pesci, ragni, granchi, anfibi e mammiferi.

Biglietti

Orari di apertura (informazioni aggiuntive)
Mar - Ven 9.30 - 18.00 Uhr
Sab - Dom 10.00 - 18.00 Uhr

Qui troverete ulteriori informazioni