Salta al contenuto principale
Der Deutsche Dom und das Konzerthaus Berlin
Der Deutsche Dom auf dem Gendarmenmarkt © iStock.com/hsvrs

Tour 24 - Tour in bicicletta nel centro città

Tutte le attrazioni in un unico tour

Il tour in bicicletta comincia all’Hotel Berliner Hof, Tauentzienstraße 8. Andate a sinistra e proseguite fino all’incrocio successivo. Svoltate a sinistra nella Nürnberger Straße e all’incrocio successivo, sulla sinistra vedrete l’ingresso allo Zoologischer Garten (Giardino zoologico) di Berlino.

Zoo di Berlino

Lo Zoo di Berlino è il più ricco di specie nel mondo: qui vivono 17000 animali di 1600 specie. Oltre allo zoo classico con animali selvaggi di tutti i tipi, troverete anche l’acquario con pesci, anfibi, rettili e insetti.

Budapester Straße

Attraversate l’incrocio e procedete diritti nella Budapester Straße. Sul lato sinistro vedete l’Hotel InterContinental, nel quale visse il musicista rock Udo Lindenberg durante i suoi anni di vita berlinese. Rimanete sulla strada fino a quando diventa Stülerstraße. All’incrocio successivo svoltate a sinistra nella Hofjägerallee e procedete per un pezzo attraverso il Tiergarten.

Tiergarten

Il Großer Tiergarten, dopo il Tempelhofer Freiheit, è il secondo parco più grande di Berlino. Fu realizzato già nel 1527. Dopo la Seconda Guerra Mondiale gli alberi vennero tagliati quasi completamente per ricavarne legna da ardere. Sull’area vennero piantate piante commestibili. Oggi il Tiergarten è un’area ricreativa molto amata.

Siegessäule (Colonna della vittoria)

Sulla Hofjägerallee procedete direttamente verso la Siegessäule (Colonna della vittoria). Si trova sulla Großer Stern, una rotonda molto trafficata. Sulla Siegessäule (Colonna della vittoria), che dal 1873 ricorda le guerre per l’unione, si trova la statua dorata della dea della vittoria, che si è meritata il soprannome di “Goldelse” (Elsa d'oro). Girate intorno alla piazza finché potete svoltare a destra nella Spreeweg.

Schloß Bellevue (Castello di Bellevue)

Continuate sulla Spreeweg: sul lato sinistro vedrete prima l'ufficio del Presidente federale e subito dopo lo Schloss Bellevue (Castello di Bellevue). Entrambi gli edifici ospitano gli uffici del Presidente federale tedesco. Svoltate a destra nella John-Foster-Dulles-Allee.

Haus der Kulturen der Welt (Casa delle culture del mondo)

Seguite la John-Foster-Dulles-Allee fino alla Haus der Kulturen der Welt, HKW (Casa delle culture del mondo). Questo insolito edificio, che si è guadagnato dai berlinesi il soprannome di “ostrica gravida”, fu costruito nel 1957. Dal 1989 qui ha sede la HKW, che si occupa di arte contemporanea.

Regierungsviertel (Quartiere del governo)

Procedete ulteriormente sulla John-Foster-Dulles-Allee fino a che diventa Scheidemannstraße. Sul lato sinistro vedete l’ufficio della Cancelleria federale, nel quale lavorano le autorità federali che assistono il Cancelliere federale nelle sue funzioni quotidiane. Procedete diritti, passando davanti alla Platz der Republik.

Service icon
Contenuto editoriale suggerito

Acconsento a visualizzare contenuti caricati da Komoot. Per maggiori informazioni si rimanda alla nostra informativa sulla Privacy.

Fare clic su "Carica contenuto" per caricare una sola volta il contenuto esterno. Per caricare automaticamente tutti i contenuti caricati da Komoot per i prossimi 14 giorni, clicca su "Carica automaticamente i contenuti per 14 giorni"; in questo caso verrà impostato un apposito cookie.

Platz der Republik

La Platz der Republik è una grande piazza verde che svolse un ruolo importante nella storia tedesca. Nel 1948 qui ebbe luogo una manifestazione di protesta con 300.000 partecipanti contro il Blocco di Berlino. Durante la divisone tedesca, la piazza si trovava in terra di nessuno tra Est e Ovest. Ora rappresenta il punto centrale del Regierungsviertel (Quartiere del governo). Continuate fino all’edificio del Reichstag.

Edificio del Reichstag

L’edificio del Reichstag risale al 1894. Durante la Seconda Guerrra Mondiale qui ebbero luogo battaglie violente, finché l’Armata rossa fece sventolare la bandiera rossa sull’edificio. Oggi l’edificio del Reichstag, abbellito da una nuova cupola, è la sede del Bundestag (Parlamento federale tedesco). Svoltate a destra nella Ebertstraße.

Brandenburger Tor (Porta di Brandeburgo)

Dopo pochi metri sul lato sinistro vedete la Brandenburger Tor, il simbolo più famoso di Berlino. Costruita nel 1791 come porta della città, nel XX secolo divenne simbolo della divisione tedesca e dopo il 1989 simbolo della riunificazione. Tornate indietro alla Ebertstraße e svoltate a sinistra.

Denkmal für die ermordeten Juden Europas (Memoriale per gli ebrei assassinati d'Europa)

All’angolo successivo sul lato sinistro si trova il Denkmal für die ermordeten Juden Europas (Memoriale per gli ebrei assassinati d'Europa), in memoria dell’olocausto, con i suoi 2711 parallelepipedi di cemento (stele). Qui vale la pena scendere dalla sella ed entrare nel monumento. Proseguite poi ulteriormente sulla Behrenstraße.

Wilhelmstraße

Dalla Behrenstraße curvate a sinistra nella Wilhelmstraße. Andate fino a Unter den Linden, uno dei viali più famosi di Berlino, e lì svoltate a destra. Rimanete per qualche minuto a Unter den Linden.

Unter den Linden

Unter den Linden dal XVII secolo è uno dei maestosi viali più importanti di Berlino. A sinistra e a destra si trovano diversi edifici storici, tra i quali la Humboldt-Universität, la Neue Wache (Nuova guardia), la Deutsche Staatsoper (Teatro dell’opera di Stato) e molti altri. Proseguite sul ponte sulla Sprea fino all’Alexanderplatz.

Alexanderplatz

L’Alexanderplatz, chiamata dai berlinesi semplicemente “Alex”, è la piazza più nota di Berlino ed è dominata dall’imponente Fernsehturm (Torre della televisione). Dal 1969 il futuristico Weltzeituhr (Orologio universale) è il punto di ritrovo preferito sull’Alex. Procedete in direzione Fernsehturm (Torre della televisione).

Suggerimento: caffè al ristorante “Sphere”
La caffetteria della torre, che gira costantemente, offre una splendida vista su tutta la città.

Rotes Rathaus (Municipio rosso)

L’edificio venne costruito nel 1869 e serviva come municipio. Durante la divisione tedesca qui avevano luogo le sedute del Magistrato di Berlino Est. Dal 1991 si trova la sede del Senato di Berlino e del Sindaco in carica. Rimanete sulla Rathausstraße e attraversate la Spandauer Straße.

Berliner Schloß (Castello di Berlino)

Dietro al piccolo ponte sulla Sprea, la via prende il nome di Schloßplatz, sulla quale sulla vostra destra sarà ricostruito il Berliner Stadtschloß (Castello di Berlino). Su quest’area fino al 2008 si trovava il Palast der Republik. Proseguite diritti.

Französische Straße

Dietro al ponte sulla Sprea, la via si chiama Werderscher Markt e un po’ più avanti Französische Straße. Alla Markgrafenstraße svoltate a sinistra e all’angolo successivo vedrete la Gendarmenmarkt. Procedete ancora un pezzo diritti fino a trovarvi all’altezza dell’edificio centrale.

Gendarmenmarkt

Diritto vedete la Konzerthaus (Sala concerti di Berlino), progettata dall’architetto Schinkel. L’edificio prima fu Königliches Schauspielhaus (Teatro di prosa reale), Preußisches Staatstheater (Teatro di stato prussiano) e dal 1994 Konzerthaus Berlin (Sala concerti di Berlino). Sul lato destro si trova il Französischer Dom (Duomo francese), mentre a sinistra vedete il Deutscher Dom (Duomo tedesco). Procedete fino alla Mohrenstraße e quindi svoltate a destra.

Voßstraße

Proseguite ulteriormente lungo la Mohrenstraße fino a che diventa Voßstraße. Proseguite fino alla Auguste-Hauschner-Straße e lì girate a sinistra. Rimanete su questa via fino all’angolo successivo e imboccate la Potsdamer Platz sulla destra.

Tiergartenstraße

Rimanete sulla strada fino a quando diventa Bellevuestraße. All’angolo successivo andate a sinistra nella Tiergartenstraße: sul lato destro si trova il Großer Tiergarten. Sul lato sinistro vedrete invece diversi edifici rappresentativi delle ambasciate.

Budapester Straße

All’incrocio successivo imboccate la Stülerstraße davanti a voi, che dopo poco diventerà nuovamente Budapester Straße. All’incrocio successivo imboccate la Nürnberger Straße davanti a voi e svoltate a destra nella Tauentzienstraße. Al numero civico 8 siete arrivati a destinazione.