Salta al contenuto principale
Schwules Pärchen unterwegs in Berlin-Schöneberg
Café in Schöneberg © visitBerlin, Foto: Dirk Mathesius

Nollendorfplatz + Winterfeldtplatz

Schöneberg mostra la bandiera arcobaleno

La zona intorno a Nollendorfplatz è stata una mecca gay fin dagli anni '20. Gli uomini si incontravano qui nel bar travestito Eldorado, dove si divertivano anche Marlene Dietrich e Claire Waldoff. E una targa commemorativa in Nollendorfstraße 17 ricorda Christopher Isherwood, che visse anche qui nel quartiere. Il Film-Musical Cabaret (musical cinematografico Cabaret), famoso in tutto il mondo, è basato sulle sue Berlin Stories.

Anche oggi si vedono bandiere arcobaleno ovunque a Schöneberg. Che si tratti di caffè, ristoranti, studi di fitness, boutique o librerie: molte offerte sono rivolte specificamente al pubblico gay e lesbico. Da Fuggerstraße e Motzstraße a Maaßenstraße e Nollendorfplatz, una grande varietà di bar, club, ristoranti e negozi trasformano il Nollendorfkiez in un "villaggio gay". Che una convivenza colorata non sia una cosa scontata lo ricorda la targa commemorativa "Totgeschlagen - totgeschwiegen" alla stazione della metropolitana Nollendorfplatz, dove sono commemorate le vittime gay e lesbiche del nazionalsocialismo.

A metà luglio si può vivere il Lesbian-Gay Street Festival qui nel Kiez per un fine settimana. Con più di 350.000 visitatori, è uno dei più grandi festival del suo genere in tutto il mondo ed è un elemento fisso del programma delle settimane dell'orgoglio di Berlino dall'inizio alla fine di luglio. Durante le Berlin Pride Weeks, più di 200 eventi culturali, politici e sportivi hanno luogo. Oltre al festival di strada lesbico-gay sulla Motzstraße, questi includono il Christopher Street Day, il CSD sulla Sprea e la Gay Night at the Zoo, la festa lesbo-gay swing allo Zoo di Berlino.

Café Berio a Winterfeldtplatz, Berlino
Café Berio © visitBerlin, Foto: Dirk Mathesius

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alcuni pub e caffè sono diventati negli anni vere e proprie istituzioni della scena, come il Café Berio: guarda il trambusto di Maaßenstraße davanti a un caffè e un dolce. Le delizie culinarie possono essere trovate nell'accogliente Raststätte Gnadenbrot.

Per un inizio di serata rilassato, il porto è il posto dove andare, o si può iniziare la serata nell'esclusivo Heile Welt. Il Prinzknecht è particolarmente noto per le sue esuberanti feste a tema. Il classico da crociera per eccellenza è il Tom's Bar, frequentato da un buon mix di habitué e visitatori berlinesi. Almeno altrettanto nota e popolare è Connection. Qui la folla maschile balla la disco o la house; o si perde nell'enorme labirinto durante la crociera (temporaneamente chiuso). La scena leather e fetish, che è particolarmente pronunciata a Schöneberg, è attirata da New Action, per esempio. La scena lesbica si riunisce al bar femminile Begine, che ospita anche eventi culturali e feste.

Winterfeldplatz a Berlino-Schöneberg
Winterfeldplatz a Schöneberg © visitBerlin, Foto: Pierre Adenis

 

Il modo migliore per raggiungere il Kiez è scendere a Nollendorfplatz. Puoi arrivarci con la U1, U2, U3, U4. Da Nollendorfplatz si cammina circa 10 minuti fino a Winterfeldtplatz. Puoi anche prendere le linee di autobus 204 o M19 direttamente alla fermata Winterfeldtplatz. Di notte, le linee di autobus notturni N1 e N2 passano anche qui.

Scopri di più sui quartieri di Berlino con la nostra app  Berlin-App Going Local.