Salta al contenuto principale
Auf dem ehemaligen Untersuchungsgelände der Stasi ist heute die Gedenkstätte Berlin Hohenschönhausen
DDR-Wachturm der Gedenkstätte Berlin-Hohenschönhausen © Gedenkstätte Berlin-Hohenschönhausen

Memoriale Berlin Hohenschönhausen

Luoghi della memoria vivente

Sull'area di una ex-grande cucina nella parte nord-ovest di Berlino, dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale è stato costruito un campo speciale sovietico. In seguito alla chiusura del campo nell'ottobre 1946, nello scantinato dell'edificio sorse il carcere giudiziario sovietico per la Germania dell'Est. Nel 1951, il Ministero per la Sicurezza di Stato rilevò l'edificio, lo ampli nel 1961 mediante una nuova costruzione e lo utilizzò fino al 1989 come istituto centrale per la carcerazione preventiva. Migliaia di perseguitati politici sono stati carcerati in questo luogo, tra cui quasi tutti i noti oppositori della RDT. Il luogo costitu una sorta di centrale della repressione comunista nella Germania dell'Est. L'istituto per la carcerazione preventiva si trovava in una zona miltare vietata che era ermeticamente isolata dal mondo esterno. La zona non era indicata in nessuna piantina di Berlino Est. L'area dell'ex-istituto di carcerazione preventiva del Ministero per la Sicurezza dello Stato nel quartiere di Berlino Hohenschönhausen, come pochi altri luoghi in Germania, rappresenta la storia della persecuzione politica nella zona di occupazione sovietica e della RDT. Il memoriale può essere visitato solo con visite guidate che vengono organizzate per lo più da ex-prigionieri.

In un film di realtà virtuale a 360 gradi, lo spettatore stesso è il detenuto. Il cortometraggio si basa sui “verbali di interrogatorio” dei dissidenti della DDR e dello scrittore Jürgen Fuchs. In un viaggio virtuale nel passato, lo spettatore vive gli interrogatori e la quotidianità nella prigione della Stasi. Incontra gli agenti, gli interrogatori e i vicini di cella.

Öffnungszeiten (Zusatzinfos)
Lun - Dom 9 - 18 h

Si ricorda inoltre che l’accesso agli ex locali del carcere è consentito solo con una visita guidata.

Qui troverete ulteriori informazioni