Salta al contenuto principale
Stasi-Museum in Berlin
Stasi-Museum © Stasimuseum

Museo della Stasi

La storia dell'ex-Repubblica Democratica Tedesca sul luogo autentico

Il 15 gennaio 1990, migliaia di persone si accalcarono sull'area fino ad allora sigillata ermeticamente della centrale della Stasi nel quartiere di Lichtenberg, che aveva l'intenzione di portare avanti il governo di allora come "Ufficio per la sicurezza nazionale": era iniziato l'"attacco alla Normannenstraße". Entro pochissimo tempo, crollo l'apparato onnipotente del Ministero della Sicurezza di Stato dell'ex-RDT. In tal modo, si ebbe anche accesso agli atti della Stasi, il cui contenuto era ed è importante per la revisione della storia della ex-Repubblica Democratica Tedesca. Attualmente, l'edificio nel Ruschestraße 103 è accessibile al pubblico come memoriale e centro di ricerca. Fotografie, documenti e attrezzature utilizzate per il monitoraggio dei cittadini della RDT, possono essere osservati e può essere visitato l'ufficio del capo della Stasi Erich Mielke.

Orari di apertura (informazioni aggiuntive)
Lu - Ve 10 - 18 h
Sa - Do 11 - 18 h

Qui troverete ulteriori informazioni