Salta al contenuto principale

We keep you informed during the Corona crises:

 

About the current situation in Berlin

 

Guidelines in view of the corona epidemic in Germany

 

On our emergency page you will find all important information and updates on the current situation in Berlin. We have compiled the addresses and telephone numbers of embassies, consulates, train stations, airports and hospitals for you.

EMERGENCY SITE

Our Service Center can provide you with more information

+49 (0) 30 25 00 25

Uscire nel cuore di Berlino

Glamour e vivacità: la zona intorno alla Oranienburger Straße è il punto di incontro per una serata di successo. L'Hackescher Markt è una fila di ristoranti uno dietro l'altro. Nel quartiere si trovano anche numerosi bar e club. Oppure si può trascorrere la serata nei teatri, al varietà Chamäleon o ad un vernissage negli atelier. L' Hackeschen Höfe è un complesso restaurato di cortili in stile Art Nouveau. Potrai sederti in uno dei caffè, goderti l'atmosfera e osservare i festaioli.

Oranienburger Straße

Con la torre della televisione alle spalle e il fiume Sprea ben in vista, dopo un cinema negli  Hackeschen Höfe potrai passeggiare oltre il Monbijoupark fino alla Oranienburger Straße. Potrai trascorrere una piacevole serata in un bar, come il Bellini Lounge.

Qual è il modo migliore per raggiungere Oranienburger Straße?

La Oranienburgerstraße si raggiunge comodamente con le linee della S-Bahn S1, S2 e S25 fino alla Oranienburger Straße, oppure con la U6 fino all'Oranienburger Tor. Anche le linee tranviarie M1 e M5 viaggiano attraverso l'Oranienburger Straße.
Per raggiungere le Hackescher Höfen, è meglio prendere la S-Bahn (S5, S7, S75) fino all'Hackescher Markt. In alternativa, si possono prendere le linee tranviarie M50, M1, M4 e M5 fino all'Hackescher Markt. Anche le principali linee di autobus notturni N2, N5, N8 si fermano all'Hackescher Markt.


Infine, una piccola richiesta:

naturalmente la sera il rumore eccessivo è inopportuno. Perché a un certo punto i berlinesi vogliono anche dormire – dopo tutto, la stragrande maggioranza il giorno dopo deve lavorare. Pertanto, dopo le 22 è necessario avere rispetto per i residenti ed essere più silenziosi.