Salta al contenuto principale
Tropenhaus im Botanischen Garten Berlin
Botanischer Garten visitBerlin, Foto: Wolfgang Scholvien

Botanischer Garten e Botanisches Museum

"Il mondo in un giardino"

Un mare fiorito in estate e notti tropicali in inverno – nel Giardino Botanico di Berlino sarete in sintonia con la natura!

Piante palustri e acquatiche, alberi americani, boschetti e rosacee, una serra tropicale in Jugendstil e un Giardino Italiano: "il mondo in un giardino" era il motto a cui si ispirava nel 1889 Adolf Engler, primo direttore del Giardino Botanico di Berlino. Oggi il Giardino figura fra i più importanti al mondo. Su quest'area prosperano 20.000 specie di piante provenienti da tutti i continenti, che diffondono il loro peculiare profumo. Nel Giardino Botanico ci si sente un po' come Gulliver: si attraversa un bosco tedesco per poi ritrovarsi, dopo soli pochi passi, sulle Alpi, nel Caucaso o sull'Himalaya. Un'atmosfera unica che potrete godervi insieme al mezzo milione di persone che visitano il Giardino ogni anno.

Dall'arboreto fino alla serra tropicale: il Giardino Botanico di Berlino

43 ettari su cui passeggiare e imparare. Il Giardino Botanico, allestito fra il 1897 e il 1910 in base ai progetti dell'architetto Alfred Koerner, si compone di tre zone: l'arboreto (raccolta di rosacee e boschi), l'esposizione di ambienti fitogeografici originari di ogni parte della terra e il settore sistematico, con circa 1.500 specie di piante.

La famosa serra tropicale, dislocata al margine est del Giardino, è un esempio dell'architettura in vetro-acciaio del XIX secolo. Si tratta di un edificio in Jugendstil di 25 metri di altezza contornato da altre 14 serre trasparenti.

Il Giardino Botanico, oltretutto, è un'attrazione non solo in estate. Anche in inverno è possibile scoprire il mondo della flora di Africa, Australia, Asia orientale, Tropici e Mediterraneo lungo il percorso delle stagioni. Buono a sapersi: i cani non possono essere portati con sé nel Giardino Botanico.

Il Victoriahaus

Fra i gioielli del Giardino Botanico figura la serra Victoriahaus, che vanta oltre 100 anni di storia. La romantica serra prende il nome dalle ninfee di grandi dimensioni del genere Victoria, custodite nel padiglione di vetro insieme a piante palustri e acquatiche.
A causa dell'importante ristrutturazioni in corso, il Victoriahaus al momento è chiuso. Sarà inaugurato in estate dal 16 giugno al 25 agosto con una grande esposizione dal titolo "Victoria Kabinett - 166 Jahre in 100 Bildern" (l'ambiente delle Victoria - 166 anni in 100 immagini).

Il Museo Botanico

Per informazioni: Il museo resterà chiuso fino al 2023. Esso infatti è in fase di trasformazione e nuova concezione.

Del Giardino Botanico fa parte anche l'unico Museo puramente Botanico dell'Europa Centrale. È qui che dal 1906 viene esposta, e costantemente ampliata, la raccolta di ciò che un tempo era l'erbario del re: le riproduzioni mostrano, ingrandite, le strutture dei fiori più piccoli, mentre un bosco intero riesce a trovare posto in uno scatolone. È possibile anche studiare le piante che venivano inserite nelle tombe dei faraoni egizi.

Lo Staudenmarkt, il Mercato delle Piante, e le Tropische Nächte (Notti Tropicali): nel Giardino botanico non mancano gli eventi

Quando il gennaio berlinese vi avvolge in un gelido abbraccio, il Giardino Botanico vi scalderà con le sue Notti Tropicali. Sotto le palme, un cocktail in mano e la musica nelle orecchie, i visitatori dimenticheranno per un po' il rigore dell'inverno europeo. La musica e i mercatini garantiscono tutto l'anno un divertimento non fine a se stesso, ma con intento didattico: concerti estivi, Notti Botaniche, il Mercato delle Piante di Berlino o la Mostra delle Orchidee sono eventi particolarmente amati dai visitatori.

Visitando il Giardino Botanico potrete godere in parecchie giornate di visite guidate speciali: che si tratti di "Verde di paura" o "In mezzo ai fiori", durante le visite guidate a tema c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare.

Il Giardino Botanico è privo di barriere architettoniche

Il Giardino Botanico e il museo dispongono di servizi igienici e di ascensori accessibili alle sedie a rotelle. Inoltre è presente un giardino dei profumi e sensoriale di 3.000 metri quadrati pensato appositamente per le persone ipovedenti – qui si può sentire il profumo di rosmarino, erba cipollina ed eucalipto. Toccare è d'obbligo!

Info per gruppi scolastici

Per i gruppi scolastici il biglietto giornaliero che consente l'accesso al Giardino Botanico e al Museo Botanico costa soltanto 1 Euro a studente. Se si desidera visitare solo il Museo Botanico, il costo di un ingresso a studente facente parte di un gruppo scolastico è addirittura pari ad appena 50 Eurocent. Gli accompagnatori dei gruppi scolastici (max. 2 persone) entrano gratuitamente. La scuola di botanica, inoltre, offre visite guidate per i gruppi scolastici affrontando tematiche come botanica, educazione ambientale e sostenibilità.

Dahlem - il villaggio

Domaene-Dahlem-aussen
Domäne Dahlem K. Wendlandt

Non avete ancora visto piante a sufficienza?  Proprio accanto al Giardino Botanico, in Altensteinstraße, si trova la Königliche Gartenakademie (l'Accademia reale dei giardini), una scuola di giardinaggio con un piacevole caffè all'interno della serra. Anche il centro del quartiere chiamato Dahlem-Dorf è accogliente. Fatevi una lunga passeggiata. In Königin-Luise-Straße il trambusto della grande città sembra essere un ricordo lontano. Nella birreria all'aperto Biergarten Luise gli studenti della Freie Universität Berlin, seduti all'ombra degli alberi, discutono dell'ultima lezione.

L'ambiente diventa più caotico quando il Domäne Dahlem organizza tornei di cavalieri o il mercatino di Natale. Un tempo possedimento di un cavaliere, oggi il Domäne Dahlem è diventato un museo all'aperto di storia dell'agricoltura, con annesso punto vendita dei propri prodotti. Non molto lontano si trova il complesso dei Musei di Dahlem.


Maggiori dettagli su Berlino sono disponibili nella nostra app Berlin-App Going Local.

 

Orari di apertura (informazioni aggiuntive)

Museo e serre:    
Lunedì - Sole 9:00 - 19:00
Giardino:    
Lunedì 9:00 - 20.00
Chiuso il 24.12.