Salta al contenuto principale
Villa Schöningen
Villa Schöningen mit Parkanlage Villa Schöningen, Foto: NOSHE

Villa Schöningen

Storia e arte vicine al "Ponte delle spie"

La Villa Schöningen è una casa d'esposizione per l'arte contemporanea a Potsdam. Situata al ponte di Glienicke, una volta uno dei più famosi punti di confine tra Berlino Est e Ovest, la villa è un luogo storicamente unico in una posizione storicamente unica. La villa, che fu progettata da Ludwig Persius nel 1843 in stile villa italiana, ora ospita mostre mutevoli di arte contemporanea di alto livello. Con le sue mostre d'arte di fama internazionale, Villa Schöningen è diventata un'istituzione permanente nel paesaggio culturale di Berlino e Brandeburgo.


I temi della divisione interna alla Germania e della guerra fredda sono ripresi più volte nelle mostre, e vengono fatti circolare in modo associativo. Il parco della villa è anche regolarmente utilizzato per mostre di sculture mutevoli, che trattano lo spirito del luogo nel senso più ampio.


La villa mette anche a disposizione le sue stanze per letture private, serie di conferenze ed eventi. Nel parco della villa, potrete poi passeggiare tra alberi da frutto e sculture di vari artisti. Inoltre, la villa offre una caffetteria che invita a soffermarsi e godere. Nella caffetteria, i visitatori possono noleggiare stand-up paddles (SUP) in estate.

Orari di apertura (informazioni aggiuntive)
   
Ven - Dom 12.00 - 18.00