Salta al contenuto principale

Schwielowsee

Sempre lungo l'acqua

è soprattutto la calma che attira nel lago Schwielowsee i berlinesi stanchi della città. E chi viene qui per la prima volta, sa anche perché. "Malerdorf" (Paese dei pittori) si trova dietro il cartello di Ferch, situato direttamente sull'acqua. Pittorico, lo si potrebbe definire. E in effetti "Malerdorf" è la scritta che si trova dietro al cartello di ingresso del paese, un' riferimento alla colonia di artisti fondata nel XIX secolo da Karl Hagemeister e Carl Schuch. Qui, esattamente come a Worpswede o a Ahrenshoop, i pittori cercavano la tranquillità della natura e dipingevano quest'ultima nelle loro opere. Il lago Schwielowsee, con una superficie di 786 ettari, appartiene alla catena dei laghi del medio Havel. La sua estensione in lunghezza è di circa 5,4 chilometri e la sua massima larghezza è di circa 2 chilometri.