Salta al contenuto principale
Der Große Wannsee in Berlin, ein beliebtes Ausflugsziel.
Blick über den Wannsee © visitBerlin, Foto: Dagmar Schwelle

Lago Wannsee

Famoso e famigerato

"Metti in valigia il costume, prendi la tua sorellina e poi si esce per andare al lago Wannsee. Sè, andiamo in bicicletta come il vento, veloci attraverso Grunewald e poi giungiamo presto a Wannsee." ècosìche diceva una famosa canzone cantata nel 1951 da Cornelia Fraboess, che allora aveva 7 anni, in una trasmissione televisiva, canzone che rese celebre il lago Wannsee in tutta la Germania. E questo a buon diritto, dal momento che vi si trova non solo il famoso stabilimento balneare che a livello europeo costituisce uno delle più grandi piscine all'aperto nelle acque continentali. Sul lago Wannsee ci sono anche tante altre attrazioni e possibilità di riposo. L'Isola dei pavoni, per esempio, raggiungibile solo con un traghetto e posta sotto tutela naturale dal 1924. Chi va a passeggiare può godersi su quest'isola la natura, può osservare i pavoni e visitare il castello bianco, visibile in lontananza, che Federico Guglielmo II fece costruire alla fine del XVIII secolo. Vale la pena visitare anche la villa e il giardino del pittore Max Liebermann, sulla riva ovest del lago Wannsee. Altrettanto degna di essere vista è la struttura che ha ospitato la conferenza di Wannsee, nella quale i Nazionalsocialisti decisero nel 1942 l'organizzazione della deportazione e l'uccisione degli ebrei europei. Oggi l'edificio è un luogo di memoria e di formazione