Salta al contenuto principale
Schloss Schönhausen
Schloss Schönhausen in Berlin Pankow © visitBerlin, Foto: Arthur F. Selbach

Schloss Schönhausen (Castello Schönhausen)

Viaggio attraverso la storia tedesca

Non ci sono tour di gruppo al momento

Lo Schloss Schönhausen nel quartiere Pankow di Berlino, riveste un ruolo unico nel panorama dei monumenti della città: infatti il castello barocco è rimasto intatto nel corso dei secoli, divenendo sempre più importante nella scena della storia e della politica tedesca. Tra il 1740 e il 1797, Schönhausen servì alla regina prussiana Elisabetta Cristina, sposa di Federico il Grande, come residenza estiva; la regina fece trasformare il castello in un gioiello del rococò. Oltre alla grande sala da ballo e a un’elegante scalinata, nelle sale del re sono conservati pregiati arazzi e gallerie rivestite in legno di cedro. Il castello ebbe un’importanza fondamentale, soprattutto per la politica della RDT tra il 1949 e il 1990. Schönhausen fu la sede del Presidente della RDT, Wilhelm Pieck, e dopo la ristrutturazione del 1965, fu la prima struttura ricettiva del Consiglio dei Ministri. Oltre ai mobili perfettamente conservati dell'ufficio di Wilhelm Pieck, l'appartamento che ospitava le cariche di stato si presenta con gli arredi originali del 1960. Anche quando la RDT cessò di esistere, Schönhausen svolse un ruolo importante. Nel 1989/90 vi si riunì la Tavola rotonda centrale nell’edificio della Cancelleria presidenziale, dove ebbe luogo una seduta dei negoziati “due-più-quattro” in preparazione alla riunificazione.

Orari di apertura (informazioni aggiuntive)
01.01. - 31.03.* Sab/dom e giorni festivi 10.00 - 16.00h
01.04. - 31.10. Chiuso il lunedi 10.00 - 17.30h
01.11. - 31.12.* Sab/dom e giorni festivi 10.00 - 16.00h

*con guida

Certificato per l'accessibilità (rapporti disponibili solo in tedesco)