Salta al contenuto principale
© Staatliche Museen zu Berlin, Foto: Maximilian Meisse

Kupferstichkabinett (cabaret della calcografia)

Da Botticelli a Warhol

Il Kupferstichkabinett è la collezione grafica più grande della Germania e una delle quattro più importanti del mondo, con più di 500.000 opere grafiche per stampa e circa 110.000 disegni, dipinti ad acquerello, pastelli e schizzi su olio. Manoscritti miniati del Medioevo e del Rinascimento, libri realizzati graficamente, libri di schizzi, vedute topografiche e lastre tipografiche forniscono una panoramica in 1000 anni di storia dell'arte, della civiltà e dei media. I tesori del Kupferstichkabinett includono capolavori di Botticelli, Dürer, Albrecht Altdorfer, Matthias Grünewald, Bruegel il Vecchio, Rembrandt, Karl Friedrich Schinkel o Adolph Menzel. Ulteriori attrazioni della collezione sono le opere della modernità classica, della Pop Art, della Conceptual Art Minimal Art di artisti come Pablo Picasso o Andy Warhol.

Orari di apertura (informazioni aggiuntive)
Lunchiuso
Mar - Ven10.00 - 18.00h
Sab, Dom11.00 - 18.00h