Salta al contenuto principale
Cancelleria federale a Berlino
Cancelleria federale © visitBerlin, Foto: Dagmar Schwelle

Bundeskanzleramt (Cancelleria federale)

Trasparenza per chi governa

Lo spettacolare insieme di edifici che costituiscono il Bundeskanzleramt è stato progettato dagli architetti berlinesi Axel Schultes e Charlotte Frank negli anni in cui Helmut Kohl rivestiva la carica di Cancelliere (1982-1998). è una delle costruzioni più imponenti nel Regierungsviertel (Quartiere del Governo), sorto di recente. In seguito alla decisione del Bundestag nel 1991 di fare di Berlino la capitale della Germania riunificata. fu indetto un concorso per la realizzazione architettonica degli edifici del governo vicino allo Spreebogen. La cancelleria integrata nel "Band des Bundes" (Fascia di edifici nel quartiere del governo), è costituito da un edificio centrale a nove piani, da un edificio principale e da ali più basse, estese in lungo. La caratteristicha dell'edificio principale è il semicerchio alto 18 metri nella parte superiore della facciata. Alcuni definiscono per questo l'edificio anche "Bundeswaschmaschine" (Lavatrice federale). Le facciate in vetro del Bundeskanzleramt trasmettono soprattutto un senso di trasparenza: dodici steli alte 12 metri e dalla forma morbida, che al primo sguardo sembrano colonne, conferiscono alle facciate in vetro una struttura e contribuiscono a dare delle prospettive nelle quali si uniscono l'interno e l'esterno dell'edificio. All'interno del Kanzleramt, nelle ali laterali si trovano gli uffici dei collaboratori, l'edificio principale funge da rappresentanza. Il salone di ingresso possiede le dimensioni di una cattedrale. Il piano di ingresso del Cancelliere, grazie ad una struttura trasparente e ai balconi, offre una bellissima vista sul giardino zoologico. Nel cortile d'onore dove vengono accolti gli ospiti di Stato, si trova la monumentale scultura in ferro "Berlin", realizzata dall'artista spagnolo Eduardo Chillida. Ogni anno, a settembre, ha luogo il "Tag der offenen Tür" (Giornata delle porte aperte), in cui è possibile visitare il centro del potere.

Qui troverete ulteriori informazioni