Salta al contenuto principale
Gita in classe alla Porta di Brandeburgo a Berlino
Gita in classe alla Porta di Brandeburgo visitBerlin, Foto: Dirk Mathesius

Viaggi scolastici a Berlino

Ben preparati per la Sprea

Una gita di classe a Berlino è sempre associata a costi che non tutte le famiglie possono facilmente sostenere. In questo caso, il Bundesrat (Consiglio federale) e il Bundestag (Dieta federale) contribuiscono con le loro sovvenzioni. In qualità di insegnanti responsabili, presentate voi stessi le richieste necessarie.

Ricevere sovvenzioni per la gita di classe a Berlino

Berlino è una città piena di storia ed è il centro della politica tedesca, il luogo ideale per un viaggio di classe emozionante e istruttivo. Affinché questo progetto non fallisca a causa dei mezzi finanziari, ci sono diverse possibilità di finanziamento del Bundesrat e del Bundestag, che potete richiedere per la vostra classe.

Informazioni utili sulle opportunità di finanziamento per i gruppi scolastici

Il governo tedesco sostiene il soggiorno delle classi scolastiche a Berlino sotto forma di sovvenzioni di viaggio, se vengono soddisfatte determinate condizioni. Tra queste figurano l'interesse all'aspetto politico della gita di classe, la partecipazione a un evento informativo nel Bundesrat e almeno un altro evento legato alla politica dello Stato, la cui partecipazione deve essere comprovata prima del pagamento.

La richiesta deve essere presentata esclusivamente in forma elettronica dal responsabile del gruppo. A tal fine, utilizzate il modulo sul sito web del Bundesrat. Il periodo possibile per la vostra candidatura per il 2019 è compreso tra il 18 settembre e il 1° ottobre 2018. Le sovvenzioni da approvare sono calcolate sulla base dei chilometri stradali, a prescindere dal mezzo di trasporto, dato che è una somma forfettaria fittizia a fungere da base di calcolo. Un contributo di dieci euro per partecipante sarà detratto dalle spese di viaggio calcolate; il pagamento sarà effettuato solo per gli alunni effettivamente presenti.

Per gli insegnanti è importante sapere che, in qualità di accompagnatori, viene pagato un sussidio per ogni dieci giovani partecipanti. La sovvenzione concessa sarà versata solo dopo che l'importo effettivo delle spese di viaggio sostenute sarà stato comprovato da una fattura. I pagamenti possono essere effettuati solo su conti scolastici o di classe.

I punti salienti in breve

  • Il Bundesrat può concedere sovvenzioni sotto forma di sovvenzioni di viaggio, qualora la gita presenti un chiaro interesse alla vita politica.
  • A partire da dieci giovani partecipanti viene sovvenzionato anche l'accompagnatore.
  • Se la richiesta non viene accolta, esistono alternative tramite il Bundestag o per i lavoratori a basso reddito o i destinatari di Hartz IV.

Possibilità di finanziamento alternativa tramite un deputato o sussidi dipendenti dal reddito

Se non ha funzionato presso il Bundesrat, è comunque possibile ricevere fondi per il budget della vostra gita di classe. Ad esempio è possibile una visita a Berlino su invito di un membro del Bundestag. Questi dispongono infatti di quote, con cui possono finanziare i viaggi di gruppi come le classi scolastiche. A tale scopo, cercate sul sito web del Bundestag tedesco il membro del vostro collegio elettorale e chiedetegli un invito. Anche l'ufficio elettorale del deputato è un punto di contatto competente in questo caso.

Un invito può essere accompagnato da un incontro e dalla partecipazione a una sessione plenaria. Se le quote sono già esaurite, almeno gli alunni delle famiglie a basso reddito o delle famiglie Hartz IV possono contare su sussidi. Tali indennità sono versate per gite scolastiche di più giorni dall'Arbeitsgemeinschaft der Arbeitsagentur und der Kommune, in breve ARGE. Tutti i genitori devono presentare richiesta per il rimborso dei costi.