Salta al contenuto principale
Marzahn
Marzahn © visitBerlin, Foto: Dagmar Schwelle

Tour dei cinque villaggi nell’Est di Berlino

Da Mahlsdorf ad Alt-Marzahn

Metropoli e villaggio in un posto solo? Partecipate al nostro tour dei cinque villaggi e lasciatevi sorprendere dalla grande varietà del distretto berlinese di Marzahn-Hellersdorf. Oltre ai grandi complessi di edifici prefabbricati vi attendono scorci rurali o che vi ricorderanno addirittura la montagna. Molte piccole oasi si nascondono tra snodi del traffico e zone industriali. All'ombra dei grattacieli riposano spiazzi erbosi di antichi villaggi, case padronali, chiese e persino un vecchio mulino a vento.

Tour con Komoot

Service icon
Contenuto editoriale suggerito

Acconsento a visualizzare contenuti caricati da Komoot. Per maggiori informazioni si rimanda alla nostra informativa sulla Privacy.

Fare clic su "Carica contenuto" per caricare una sola volta il contenuto esterno. Per caricare automaticamente tutti i contenuti caricati da Komoot per i prossimi 14 giorni, clicca su "Carica automaticamente i contenuti per 14 giorni"; in questo caso verrà impostato un apposito cookie.

Mahlsdorf – il Gründerzeitmuseum e un panorama “glaciale”

Das Gründerzeitmuseum in Marzahn in Berlin
Das Gründerzeitmuseum in Marzahn © visitberlin, Foto: Philip Koschel

Il nostro tour dei cinque villaggi inizia a Mahlsdorf. Nel quartiere c’è una meta imperdibile per tutti i fan del Gründerzeit, stile architettonico e decorativo tipico della seconda metà dell’Ottocento. Dalla stazione della S-Bahn percorrete Hönower Straße, oltrepassando la storica chiesa in pietra con il suo cimitero. L'ex casa padronale di Mahlsdorf si nasconde dietro un impianto di smaltimento rifiuti su Hultschiner Damm. Situata in una cornice idilliaca, in un parco pieno di cespugli di rose e ciliegi, la Gutshaus Mahlsdorf ospita il Museo Gründerzeit.

L’icona LGBT Charlotte von Mahlsdorf, nata Lothar Berfelde, occupò la casa nel 1958, salvandola dalla demolizione. Negli anni Settanta l'unico museo privato della DDR divenne un punto di riferimento e luogo di incontri sovversivi della scena gay e lesbica. Oggi, ogni mercoledì e domenica, vi si può ammirare una collezione di mobili, arredi e oggetti storici unica nel suo genere. Le sale del museo sono molto gettonate anche come ambientazioni cinematografiche. Dopo un giro nel parco della tenuta, si prosegue verso ovest attraverso i campi di grano fino al "Berliner Balkon". Questo pendio tra Mahlsdorf e Kaulsdorf è nato durante l'ultima era glaciale e segna il confine tra l'altopiano del Barnim e la valle glaciale di Berlino. Un belvedere con panchine di legno vi invita a concedervi una breve pausa. Nella valle, tra alberi e case unifamiliari, scorgerete il bagliore dei laghi di Kaulsdorf.

Consigli per Marzahn:

  • Gründerzeitmuseum im Gutshaus Mahlsdorf, Hultschiner Damm 333, 12623 Berlin
  • Berliner Balkon, Elsenstraße 13, 12623 Berlin           
  • Café Mahlsdorf, Hönower Str. 65, 12623 Berlin 
  • Trattoria La Stalla, Hönower Str. 14, 12623 Berlin
  • Daddys Eiscafé, Hönower Str. 53, 12623 Berlin

Kaulsdorf – tanti laghi e liquori per tutti i gusti

Berliner Balkon Marzahn/Hellerdorf
© Bezirksamt Marzahn-Hellersdorf/Foto: apercu

 

I laghi di Kaulsdorf sono un’area naturale protetta ai piedi del "Berliner Balkon". Nonostante il divieto di balneazione, qui impazza la vita da spiaggia di Marzahn-Hellersdorf, infatti ci sono moltissimi stabilimenti balneari. Camminare, rilassarsi e pescare, invece, è decisamente consentito! Nei freddi inverni si pratica anche la pesca sul ghiaccio. Seguendo un sentiero sabbioso sul lato occidentale del Butzersee, il nostro tour vi conduce in una zona residenziale tranquilla, piena di case da sogno: siete giunti nella parte benestante di Marzahn-Hellersdorf. Proseguiamo su Chemnitzer Straße e superiamo la trafficata B1. All'ingresso del villaggio di Alt-Kaulsdorf si trova la fabbrica di liquori Schilkin. Qui viene imbottigliato il "Berliner Luft": questo popolare liquore alla menta piperita è la bevanda cult dei party berlinesi.

Che preferiate il gin, l’acquavite o la vodka, potete acquistare un souvenir “made in Berlin” nel negozio all'interno della fabbrica. La vodka di Schilkin è stata gustata perfino alla corte dello zar. Proseguendo sull'acciottolata Dorfstraße si raggiunge il cuore storico del villaggio. La piccola chiesa con il suo campanile in mattoni rossi si trova in una posizione tranquilla e silenziosa in cima a una collina. La strada principale non si sente quasi più: idillio rurale in piena città, proprio dietro la B1.

Consigli per Kaulsdorf:

  • Kaulsdorfer Seen, Lassaner Str., 12621 Berlin
  • Historisches Angerdorf Alt-Kaulsdorf, Dorfstraße, 12621 Berlin
  • Schilkin GmbH und Co. KG, Alt-Kaulsdorf 1, 12621 Berlin                                               
  • Kleine Eisinsel, Lassallestraße 29, 12621 Berlin
  • Restaurant Zum Ulrich, Mädewalder Weg 5, 12621
  • BerRestaurant Zur S-Bahn, Heinrich-Grüber-Straße 1, 12621 Berlin

Biesdorf – arte gratis e aria di montagna

Schloss Biesdorf
© Fachbereich Kultur Marzahn-Hellersdorf, Foto Karin Scheel

Ad ovest del cimitero di Kaulsdorf scorre un fiumiciattolo, il Wuhle. Attraversate il ponte e oltrepassate la Biesdorfer Höhe, un’altura boscosa. Qui si respira aria fresca come in montagna. Il terzo colle più alto di Marzahn-Hellersdorf misura 82 metri. Qui furono accumulate le macerie dell'antico castello di Berlino. Proseguendo su Biesdorfer Friedhofsweg raggiungerete Biesdorf. Nel bel mezzo della B1 si trova il cuore dell’antico villaggio con la chiesa e la canonica. Già da lontano se ne intravede la cuspide. Voglia di caffè? Di fronte a voi si apre il parco del palazzo di Biesdorf. L’edificio tardo-classicista dal sapore mediterraneo si erge sul lato meridionale del parco.

Alla fine del XIX secolo vi abitava il fondatore della Siemens, Werner von Siemens. Oggi il palazzo ospita la galleria comunale del distretto di Marzahn-Hellersdorf, che propone sofisticate mostre di arte contemporanea a ingresso gratuito. Dall'elegante dehors del caffè del museo potrete ammirare il parco gustando un caffè e una fetta di torta. Il tour prosegue verso nord-est, attraverso l'ombroso parco del palazzo con i suoi vecchi alberi fino a Wuhletalweg. State per uscire dal settore delle case di proprietà: d'ora in poi i grandi insediamenti di prefabbricati domineranno il paesaggio.  

Consigli per Biesdorf:

  • Biesdorfer Höhe, Landschaftspark Wuhletal
  • Schloss Biesdorf mit Museum und Café, Alt-Biesdorf 55, 12683 Berlin                             
  • Café Schloss Biesdorf, Alt-Biesdorf 55, 12683 Berlin
  • Rossini II, Köpenicker Str. 25
  • Ellika Dönerhaus, am S-Bhf. Biesdorf
  • Taaj India, am S-Bhf. Biesdorf 
  • Süßes Eckchen, Oberfeldstraße 10a, 12683 Berlin

Hellersdorf – verde urbano e prefabbricati

Wuhletal mit Wolkenhain in Marzahn, Berlin
Wuhletal mit Wolkenhain © visitBerlin, Foto: Janina Vogel

A nord-est del parco del palazzo di Biesdorf si trova la zona protetta di Wuhlgarten. Proseguite su Wuhletalweg f in direzione nord. Le cupole e le torri di clinker giallo e rosso brillano tra le cime degli alberi a ovest. Agli appassionati di monumenti consigliamo una breve deviazione verso lo storico Griesinger Hospital, situato alle spalle dell'Ospedale traumatologico di Berlino (UKB). Costeggiando il fiume Wuhle, il paesaggio si fa sempre più verde e selvatico: prati naturali, siepi e boschetti rigogliosi offrono protezione a molte specie animali. Qui le uniche a fare manutenzione del verde sono le vacche Highlander al pascolo.

Grossi tubi ricoperti di graffiti si snodano lungo il percorso come serpenti giganti: forniscono riscaldamento a distanza agli edifici prefabbricati. Improvvisamente il Kienberg, il secondo colle più alto del distretto, compare alla vostra sinistra. Le cabine della funivia scivolano silenziose verso la vetta, sembra quasi di essere in montagna! Salite a bordo e godetevi la vista sensazionale dal Kienberg, facendo spaziare lo sguardo oltre i confini del distretto.

Wuhlesteg über das Wuhletal am Kienbergpark
Wuhlesteg über das Wuhletal © visitBerlin, Foto: Jan Frontzek

In cima al colle vi attende la piattaforma panoramica "Wolkenhain", un'opera d'arte bizzarra, simile a una nuvola, che si erge a 120 metri sul livello del mare. Una volta scesi dalla funivia, il nostro tour prosegue su Wuhletalweg intorno al Kienberg. Ogni domenica andiamo a visitare l'appartamento a Hellersdorfer Straße 179: si tratta di un vero e proprio appartamento prefabbricato del tipo WBS 70. L'arredamento è quello originale della DDR. Tutti gli oggetti esposti, che si tratti della macchina per fare lo yogurt fabbricata a Magdeburgo o del televisore Colormat, sono frutto di donazioni degli abitanti del quartiere.

Poco più avanti vi ritrovate nuovamente immersi in una cornice rurale. Nell’antica tenuta comunale di Hellersdorf vi aspetta il Gutsgarten, un giardino comunitario e progetto satellite del "Prinzessinnengarten" di Kreuzberg, un progetto di giardinaggio urbano di fama internazionale. Bietole, barbabietole, erbe aromatiche e insalate crescono tra officine, capannoni e stalle storiche. I giardinieri urbani saranno lieti di rispondere alle vostre domande, basta chiedere! A proposito, il centro storico di Hellersdorf sta per essere sottoposto a una ristrutturazione su larga scala: il progetto comprende la realizzazione di 1500 nuove unità abitative e un parcheggio multipiano accanto agli edifici storici, posti sotto tutela monumentale. Così il quartiere si arricchirà di nuovi spazi residenziali e commerciali.

Consigli per Hellersdorf:

 

  • Wuhletal mit Wuhletalweg
  • Historisches Griesinger Krankenhaus, Brebacher Weg, 12683 Berlin
  • Museumswohnung WBS 70, Hellersdorfer Str. 179, 12627 Berlin
  • Kienbergpark mit Seilbahn, Aussichtsplattform„Wolkenhain“ und Naturbobbahn, Hellersdorfer Str. 159, 12619 Berlin
  • Gutsgarten (Projekt vom Prinzessinnengarten), Alt-Hellersdorf 17, 12629 Berlin               
  • Wuhlecafé, am S-/U-Bhf. Wuhletal, Altentreptower Str., 12683 Berlin 
  • Bistro Hexenhaus, Brebacher Weg 15, 12683 Berlin
  • Wolke Sieben, Hellersdorfer Straße, Auf dem Kienberg 159, 12619 Berlin

Alt-Marzahn – idillio rurale e mugnaio

Mulino a Marzhan, Berlino
Mulino a vento a Marzahn, Berlino © visitBerlin, Foto: Dagmar Schwelle

Alt-Marzahn si trova a ovest della grande arteria Allee der Kosmonauten. Il villaggio ben conservato giace letteralmente all'ombra dei casermoni prefabbricati. Qui si può avere un assaggio della vita di paese di una volta, con l'osteria, il macellaio, il giornalaio e i negozietti di abbigliamento. Nei fine settimana, davanti ad alcune case, si vendono fiori e frutta dell’orto. Nel museo del villaggio si può ripercorrere la straordinaria storia dello sviluppo del quartiere. Alcuni testimoni della costruzione dei grandi complessi residenziali della Germania Est vivono ancora qui. Gli animali della fattoria - pecore, capre, polli e cavalli - forniscono il sottofondo musicale.

Il pezzo forte è senza dubbio il mulino a pilastro, ancora funzionante. Oggi questo antico mulino a vento viene operato dal suo dodicesimo mugnaio. Ancora nuovo del mestiere, il costruttore di barche e falegname con la chioma rasta sta attualmente svolgendo il suo apprendistato dal mugnaio di Sanssouci. Il mulino di Marzahn può produrre fino a 1000 kg di farina di frumento al giorno. Alcune domeniche è possibile visitarlo per conoscere da vicino una delle tecniche più antiche del mondo. Siamo quasi giunti al termine del nostro tour, magari alla fine avrete voglia di farvi un drink al Marzahner Landkrug. Oltre il villaggio di Alt-Marzahn lo scenario torna ad essere urbano, un po' più a ovest vi aspetta la stazione della S-Bahn Marzahn.

Consigli per Alt-Marzahn:

  • Historisches Angerdorf Alt-Marzahn, Alt-Marzahn, 12685 Berlin
  • Bezirksmuseum Marzahn-Hellersdorf, Alt-Marzahn 51, 12685 Berlin 
  • Tierhof Alt-Marzahn, Alt-Marzahn 63, 12685 Berlin
  • Marzahner Mühle, Alt-Marzahn 63, 12685 Berlin                                                                  
  • Sakura Garten, Alt-Marzahn 70, 12685 Berlin
  • Cafe grips, Alt-Marzahn 69A, 12685 Berlin
  • Klaus Genz Fleisch- und Wurstwaren, Imbiss, Alt-Marzahn 58, 12685 Berlin
  • Landhaus Marzahner Krug, Alt-Marzahn 49, 12685 Berlin

Informationen für Ihre Tour:

  • Partenza: S-Bhf. Mahlsdorf  
  • Fine: S-Bhf. Marzahn
  • Durata del tour: circa 5 - 6 ore ( in bicicletta) o una giornata (a piedi), con visite e pause incluse
  • Lunghezza del percorso: circa 19 km, tempo di percorrenza in bicicletta: circa 1 ora e mezza, tempo di percorrenza a piedi: circa 4 ore e mezza
  • Percorso: visualizzalo su Komoot –> https://www.komoot.de/tour/212558717?ref=wtd