Salta al contenuto principale

Mendelssohn-Remise

Storia di una famiglia ebrea a Berlino

Nella sede storica della Banca Mendelssohn, il Mendelssohn-Remise racconta l'influenza della famiglia sulla vita culturale di Berlino.

Il Mendelssohn-Remise a Berlino ricorda la famiglia ebrea Mendelssohn. Nell'ex edificio della banca dei Mendelssohn potrete scoprire la loro enorme importanza nella cultura, nell'economia e nella scienza. La mostra presenta la movimentata storia della famiglia e della casa fino al nazionalsocialismo. Presso le stazioni multimediali del foyer, potrete ascoltare le opere musicali di Felix Mendelssohn Bartholdy. Viene raccontata attivamente anche la tradizione della partecipazione della famiglia Mendelssohn alla vita culturale: sotto il patrocinio di Daniel Barenboim, si tengono regolarmente concerti, letture e discussioni.

Sulle tracce dei Mendelssohn

Per oltre cinque generazioni, la famiglia ebrea Mendelssohn ha influenzato la vita sociale, economica e culturale in Germania. Dal 1815, la loro banca a Berlino è stata una parte importante della finanza prussiana, talvolta anche la più importante banca privata a Berlino. Nel 1938, i nazisti hanno liquidato l'azienda. Dopo la guerra si sono succedute massicce trasformazioni e, per breve tempo, l'edificio è stato anche sede della DEFA e solo nel 1998 è stato restituito agli eredi dei Mendelssohn. Nel 2004 è stata inaugurata la mostra permanente "I Mendelssohn nella Jägerstraße" nella Mendelssohn-Remise, in occasione della 18° Judische Kulturtage, le giornate della cultura ebraica. Da allora, concerti, conferenze, letture e discussioni si intrecciano con la viva influenza culturale della famiglia. Eventi di questo tipo si tengono quasi ogni settimana, come le musiche domenicali del 19° secolo. Nella mostra permanente entrerete nella sala degli sportelli decorata con busti e colonne di marmo. In nicchie a volta si legge la storia turbolenta della banca fino alla liquidazione sotto il nazismo e scoprirete molto sull'importanza dei Mendelssohn per Berlino e per l'immagine degli ebrei in Germania.

Oltre ai membri della famiglia, il Mendelssohn-Remise presenta anche amici e conoscenti come Alexander von Humboldt e lo scultore Christian Daniel Rauch. Dipinti storici ricordano la promozione artistica dei Mendelssohn e mostrano ritratti dei membri della famiglia e motivi artistici storici conosciuti. Oltre alla collezione principale, c'è una piccola stazione multimediale nell'anticamera dove i discendenti dei Mendelssohn raccontano le loro vite. Si possono ascoltare anche composizioni di Felix Mendelssohn Bartholdy, della sorella maggiore Fanny Hensel e di Arnold Mendelssohn. Inoltre, è presente anche un albero genealogico digitale con sette generazioni. Le visite guidate vi condurranno attraverso il "Quartiere dei Mendelssohn", cioè i luoghi frequentati dalla famiglia intorno al Gendarmenmarkt.

Cosa vi aspetta al Mendelssohn-Remise

  • Mostra permanente sulla storia dei Mendelssohn sulla Jägerstraße
  • Il mecenatismo dei Mendelssohn: ritratto del banchiere e altre opere d'arte, come "L'esodo dei figli d'Israele dall'Egitto" di Johann Heiss
  • Stazioni multimediali con interviste dei discendenti e opere musicali di Felix Mendelssohn Bartholdy, Fanny Hensel e Arnold Mendelssohn
  • Anello della fondazione di Moses Mendelssohn e santuario della Madonna di Fanny Hensel
  • Architettura del vecchio edificio della banca

Passeggiata al Gendarmenmarkt: Französischer e Deutscher Dom

Il Französischer e il Deutscher Dom si innalzano con le loro cupole al Gendarmenmarkt. I due edifici distano solo 150 metri dal Mendelssohn-Remise. Il Deutscher Dom ospita oggi una mostra permanente sull'evoluzione della democrazia parlamentare in Germania. Il Französicher Dom ospita al piano terra un musei sulla storia degli Ugonotti in Francia, a Berlino e nel Brandeburgo. Sono esposti molti reperti storici originali, come l'editto di tolleranza di Potsdam, che fornisce protezione ai profughi religiosi del 17° secolo.

I nostri consigli per la visita

Prendete le linee della metropolitana U2 e U6 fino alla stazione Hausvogteiplatz o Französische Straße, che distano solo 300 metri dal Mendelssohn-Remise. In alternativa, è possibile utilizzare gli autobus 147 fino alla fermata Werderschen Markt o 100, 200 e TXL fino alla fermata Staatsoper. La mostra è gratuita. L'associazione Mendelssohn organizza visite guidate per gruppi privati e scolaresche previo accordo.

Orari di apertura

Lunedì 12:00 – 18:00
Martedì 12:00 – 18:00
Mercoledì 12:00 – 18:00
Giovedì 12:00 – 18:00
Venerdì 12:00 – 18:00
Sabato 12:00 – 18:00
Domenica 12:00 – 18:00