Salta al contenuto principale
// NUR FÜR MUSEEN ENTDECKEN // Käthe-Kollwitz-Museum Berlin
Käthe-Kollwitz-Museum Käthe-Kollwitz-Museum Berlin, Fotostudio Bartsch

Käthe-Kollwitz-Museum Berlin

Un museo per una grande artista

Il famoso scultore ha vissuto e lavorato a Berlino per più di 50 anni, scrivendo così un pezzo di storia dell'arte importante. Le sue opere riflettono un grande impegno sociale e umano e toccano anche persone al di là dei confini tedeschi o europei.

Il Museo Käthe Kollwitz è lieto di darvi il benvenuto nella sua nuova sede di rappresentanza nell'edificio del teatro del Palazzo di Charlottenburg.

Museo Käthe Kollwitz di Berlino Vista esterna
Museo Käthe Kollwitz di Berlino Vista esterna Käthe-Kollwitz-Museum Berlin

Per più di 50 anni, la scultrice e grafica Käthe Kollwitz (1867°1945) ha vissuto a Berlino. Molti dei suoi motivi li ha trovati nelle dirette vicinanze, un quartiere di lavoratori a Prenzlauer Berg, dove suo marito gestiva uno studio medico, in quella che è l'attuale piazza Kollwitzplatz. La grande molteplicità delle sue opere comprende anche i grandi e importanti temi della vita, come sofferenza, miseria e morte, fame e guerra, ma anche i momenti sereni della vita.

La mostra permanente rende comprensibile lo Zeitgeist dell'epoca. Allo stesso tempo, racconta i modelli e gli amici dell'artista, come Max Liebermann. Degna di nota è anche la notevole collezione di autoritratti di questo periodo.

Museo Käthe Kollwitz di Berlino, mostra permanente
Museo Käthe Kollwitz di Berlino, mostra permanente Käthe-Kollwitz-Museum Berlin

Dal 1914 al 1945, Käthe Kollwitz ha creato alcune delle più importanti grafiche e sculture del suo tempo. Tra le opere esposte vi sono litografie in forma di manifesti di grandi dimensioni. Verso la fine della sua vita, Käthe Kollwitz si confronta artisticamente anche con la morte. Qui vale la pena di vedere la scultura Käthe Kollwitz di Gustav Seitz, che sarà presto eretto di fronte all'edificio del museo, alta più di due metri, e le altre opere scultoree dell'artista.