Salta al contenuto principale
camera albergo Berlino
Getty Images, Foto: chinaface

City Tax di Berlino

La città di Berlino ha introdotto a partire dal 1 gennaio 2014 la City Tax, una tassa per i pernottamenti dei privati. La legge è stata approvata dalla Camera dei Rappresentanti di Berlino a dicembre 2013. La decisione di introdurre una tassa di soggiorno a Berlino è una decisione politica. Non andate su visitBerlin ma tornate al Senato di Berlino. La tassa di soggiorno si applica a tutti i pernottamenti di privati (anche di bambini e di scolaresche). Questo vale per i pernottamenti in tutti gli istituti commerciali e privati che offrono a pagamento pernottamenti a breve termine - cioè alberghi, pensioni, appartamenti, ostelli, ostelli della gioventù o campeggi. Pernottamenti per scopi professionali e di affari sono esenti dalla City Tax. La City Tax del cinque per cento è riscossa sul prezzo (netto) del solo pernottamento. Servizi accessori come la colazione o il minibar sono esenti.