Salta al contenuto principale
Topographie des Terrors Frontseite
Topographie des Terrors Frontseite © Bildwerk Stiftung Topographie des Terrors

Topographie des Terrors (Topografia del terrore)

Sull'ex-area della direzione delle SS

Sull'area della "Topographie des Terrors", accanto alla costruzione di Martin Gropius e non lontano da Potsdamer Platz, dal 1933 fino al 1945 si trovavano le centrali del terrore nazista: la Polizia di Stato segreta con il proprio carcere, la direzione delle SS, il servizio di sicurezza delle SS (SD) e l'Ufficio centrale per la sicurezza del Reich. Da maggio del 2010, si potrà vedere qui la nuova mostra "Topographie des Terrors". Essa documenta la storia delle istituzioni del terrore la cui sede era nelle dirette vicinanze del quartiere del governo nazista e la storia dei delitti che avevano qui il loro punto di partenza. L'area include anche uno dei pochi resti del Muro di Berlino conservati. Fino all'ultimazione del nuovo edificio, la mostra sarà ospitata ancora all'aperto in un passaggio di uno scavo lungo i resti edilizi, nella ex-via Prinz-Albrecht-Straße. Con oltre 800.000 visitatori all'anno, la "Topographie des Terrors" fa parte dei luoghi della memoria e dei musei più visitati di Berlino.

Öffnungszeiten (Zusatzinfos)
Lun - Dom10 - 20
Gli spazi esterni fino al tramonto (almeno 20 orologio). Le mostre sono accessibili alle sedie a rotelle.

Qui troverete ulteriori informazioni

Für Sie auf Barrierefreiheit geprüft