Salta al contenuto principale
Friedrichstadt-Palast
Friedrichstadt-Palast in Berlin © Foto: Bernd Brundert

Friedrichstadt-Palast

Il palazzo di show più moderno della città

Sul palcoscenico teatrale più vasto al mondo vengono presentati gli spettacoli Ensuite più grandi a livello mondiale. Friedrichstadt-Palast è tutto questo. Con quasi 1.900 posti a sedere, si tratta del più grande teatro di rivista in Europa. Qui potrete ammirare la fila di ballerine più lunga del mondo. A loro si aggiungono un paio di ballerini, il corpo di ballo è composto infatti da 60 ballerini e ballerine. Ad uno spettacolo lavorano oltre 300 persone, sia sul palcoscenico che dietro le quinte: oltre ai ballerini ci sono musicisti, acrobati, tecnici del suono, scenografi e tecnici delle luci, nonché il personale amministrativo. Gli spettacoli: danza, acrobazie, musical Gli spettacoli sono straordinari collage di danza, musical e acrobazie con oltre 100 artisti contemporaneamente sul palco. Il Friedrichstadt-Palast dispone della tecnologia più avanzata: dalle vasche d'acqua alle superfici di ghiaccio fino alla pista da circo, tutto è possibile. In alto si trova invece il più grande impianto laser d'Europa. E tutto questo per offrire ogni sera uno spettacolo sontuoso. Indipendentemente dalla rivista a cui si assiste, la famosa fila di ballerine è sempre presente.

Dal teatro al varietà: la storia del Friedrichstadt-Palast Con il nome di Friedrichstadt-Palast si intende oggi sia l'edificio che il teatro di rivista. Ma non è stato sempre così, infatti l'edificio originale era situato a circa 200 metri di distanza. Nel 1867 qui c'era ancora un mercato coperto, dove nel 1873 si è trasferito il cosiddetto "Circo del mercato". Nel 1919 Max Reinhardt ha acquistato l'edificio e aperto una filiale del suo Deutsches Theater, che ha preso il promettente nome di Großes Schauspielhaus, il Teatro Grande. Soprattutto negli anni Venti il teatro ha tenuto fede a questo nome, avendo ospitato l'esibizione di artisti del calibro dei Comedian Harmonists. Ai tempi del nazismo, il teatro è stato costretto alla chiusura. Solo dopo la fine della seconda guerra mondiale il Friedrichstadt-Palast è diventato davvero Friedrichstadt-Palast: l'edificio ha cambiato nome. Negli anni della DDR era uno dei palcoscenici più importanti di Berlino Est, dove si esibivano le grandi stelle, tra cui Louis Armstrong ed Ella Fitzgerald. Tuttavia, nel 1980 le fondamenta dell'edificio erano in pessimo stato, tanto che l'edificio è stato di nuovo costretto alla chiusura. Solo allora il nuovo edificio del Friedrichstadt-Palast è stato costruito nella sua posizione attuale. Lì dove si trova anche oggi, lungo la Friedrichstraße nel quartiere di Mitte. Dopo la riunificazione, il Friedrichstadt-Palast è diventato il teatro di rivista di Berlino grazie a spettacoli colossali come Yma, Show Me e The Wyld. Ogni anno a febbraio le attività si fermano per un paio di settimane per lasciare spazio alla Berlinale. Il palazzo per spettacoli diventa cinema, e qui è possibile assistere ad alcune proiezioni della Berlinale.

Biglietti

Orari di apertura (informazioni aggiuntive)
Box office  
Lun - Dom: 10.00 - 18.30 (24/12 e 1/1 chiuso)

*20 metri a destra dell'ingresso principale; Ticket-Hotline: quotidiano 9 – 20 h (tranne 24/12 e 1/1)

Qui troverete ulteriori informazioni

Certificato per l'accessibilità (rapporti disponibili solo in tedesco)

Certificato secondo il sistema di etichettatura nazionale "Viaggiare per tutti":

  • GehbehindertGehbehindert
  • RollstuhlfahrerRollstuhlfahrer
  • Hörbehindert (teilweise)Hörbehindert (teilweise)