Salta al contenuto principale
Gethsemanekirche in Berlin
Gethsemanekirche iStock.com, Foto: GBlakeley

Chiesa del Getsemani

La Chiesa della svolta decisiva

"Il muro deve cadere!" riecheggiava la protesta il 5 Novembre 1989 nella Chiesa del Getsemani. Questo è solo uno dei tanti momenti nella sua storia turbolenta.

Il 5 Novembre 1989, l'orchestra Staatskapelle suonava la terza sinfonia (Eroica) di Beethoven nella Chiesa di Getsemani, quando il direttore musicale della Komische Oper, Rolf Reuter, coperto dagli applausi gridò: "Il muro deve cadere!" Allora una manifestazione spontanea si formò sulla Schönhauser Allee. Non era la prima volta quell'anno che i dissidenti della RDT si riunivano nella Chiesa del Getsemani per dimostrare.

Storia della Chiesa di Getsemani: Berlino 1989

La chiesa protestante Getsemani divenne famosa sopratutto con il volgere del 1989. Il 2 ottobre 1989, i membri del Weißenseer Friedenskreises, della Umwelt-Bibliothek e della Chiesa si riunirono per una veglia di protesta nella chiesa di Berlino Est. La causa: la detenzione di manifestanti a Lipsia nel mese di settembre. Sempre più persone si unirono alle proteste e agli incontri regolari. Migliaia di candele coprono la facciata della chiesa, come simbolo delle proteste pacifiche.

Nel marzo del 1990, Dopo le dimissioni del vecchio governo tedesco orientale, il primo e unico parlamento liberamente eletto della RDT si riunì in preghiera nella Chiesa Getsemani. La chiesa è ancora un punto di incontro per i cittadini.

Eventi: funzioni religiose e concerti di Natale nella chiesa del Getsemani

Anche dopo la caduta del Muro, la comunità protestante di Prenzlauer Berg continuò ad essere politicamente impegnata. Durante la seconda guerra del Golfo nel 1991, per esempio, nella Chiesa di Getsemani si tennero incontri di preghiera per la pace. Ancora oggi, la comunità organizza ogni domenica una messa. Soprattutto durante le vacanze di Natale, la chiesa è molto frequentata. Battesimi e matrimoni sono particolarmente popolari in questo luogo. Questo non è soltanto per la storia della Chiesa di Getsemani, ma anche per la sua architettura.

Architettura e opere d'arte della Chiesa di Getsemani

La chiesa venne costruita secondo il progetto di August Orth tra il 1891 e il 1893 a nel quartiere di Helmholtz- kiez di Prenzlauer Berg. L'aspetto esterno è quello di una chiesa neogotica in mattoni, all'interno presenta una stanza luminosa e un caveau a coste. I rinforzi di acciaio dalla architettura industriale del XIX secolo sostengono la struttura. Al centro della chiesa v'è un grande ottagono con volta a stella. Le pareti sono decorate semplicemente. La scultura in legno del Gesù in preghiera della chiesa Versöhnungskirche, che era sulla striscia di confine del muro ed è stata demolita nel 1985, e la scultura in bronzo "Geistkämpfer" sono tra le opere d'arte più importanti della Chiesa del Getsemani.

Orari di apertura

Lunedì 11:00 – 13:00
Martedì 16:00 – 18:00
Mercoledì 11:00 – 13:00
Venerdì 11:00 – 13:00