Salta al contenuto principale
Stadtführung
© visitBerlin, Foto: Günter Steffen

Museo Zille

Il cronista del "Milljöh" di Berlino

Il Museo Zille è temporaneamente chiuso

Il Museo Zille è temporaneamente chiuso

2018 è un anno di Heinrich Zille. Il 10 gennaio 2018 il pittore e fotografo berlinese festeggia il suo 160° compleanno.

I suoi quadri il cui soggetto è il "Milljöh" (milieu) dei ceti inferiori intorno al 1900, resero Heinrich Zille (1858-1929) celebre. Acuto spirito di osservazione, unito alla critica sociale e ad una buona dose di umorismo contraddistinguono le sue opere. Tuttora egli è conosciuto come il cronista dei cortili interni di Berlino, e reso noto soprattutto con il suo libro "Kinder der Straße" (Bambino della strada). Incentivato da Max Liebermann, Heinrich Zille espose già nel 1901 nel movimento artistico Berliner Secession e dominava le più svariate tecniche, dalla litografia, al disegno fino alla fotografia. La mostra permanente nel museo Zille rende omaggio alla vita e all'opera di questo tipico artista berlinese, mettendo il risalto il suo carattere poliedrico.

Orari di apertura (informazioni aggiuntive)
Apr - Ott Lun - Dom 11.00 - 19.00
Nov- Mar Mo - So 11.00 - 18.00