Salta al contenuto principale
01.10.2017 Fussball Hertha vs Bayern
Hertha BSC © Camera4

Hertha BSC Berlin

Dallo campo "Plumpe" allo stadio olimpico

"Ha-Ho-He, Hertha BSC" - quando questo grido risuona nel quartiere di Westend, allora significa che le squadre di calcio della Bundesliga (corrispondente alla Serie A italiana) giocano nello stadio olimpico. La società di calcio è stata fondata nel 1892 e da allora la sua storia è stata simile ad un giro sulle montagne russe. è vero che negli anni 1930 e 1931 il club ottenne il titolo di campione tedesco, ma vale sempre il principio: chi è fan Hertha sa che cosa significa soffrire. Un esempio lampante è la stagione 2009/2010, nella quale il quarto posto della Bundesliga raggiunto nell'anno precedente sub un crollo sensazionale. Per la gioia dei fan oggi la Vostra squadra torna a giocare nella massima serie. Prima che l'Hertha iniziasse la prima stagione nella Bundesliga nel 1963/64 disputando le partite nello stadio olimpico, il club disputava le partite in casa nel "Plumpe", il campo di calcio allora famoso a Gesundbrunnen nel quartiere di Wedding, campo che nel frattempo è stato demolito. Negli anni dal 1986 al 1988 nella Serie C amatoriale e per alcune partite in casa della stagione 1988/89 nella Zweite Liga (Serie B), l'Hertha ha disputato le partite nello stadio Poststadion a causa della mancanza di interesse da parte degli spettatori. Oltre al calcio, nel club vengono praticati anche di altri sport come, per esempio, pugilato, birilli e ping-pong.