Salta al contenuto principale
BKA Theater
© BKA Theater, Foto: Sven Ihlenfeld

BKA – Berliner Kabarett Anstalt

Unico a Berlino: teatro sui tetti di Kreuzberg

Dal 1988 a Berlino Kreuzberg, lungo la Mehringdamm, risiede al quinto piano una perla fra i teatri di cabaret: stiamo parlando del Berliner Kabarett Anstalt, in breve BKA Theater oppure semplicemente BKA, come viene chiamato con affetto dai berlinesi.

Biglietti

In poco più di tre decenni queste tre lettere sono diventate sinonimo del più raffinato divertimento a base di canzoni, cabaret, commedia, musica e teatro musicale.
Un mix di intrattenimento ambizioso, bizzarro e a sfondo politico: è questo il programma e il concept del BKA fin dalla sua fondazione nel 1988, quando un gruppo di artisti chiamato "Die Enterbten" (i diseredati), che raccolse invece l'eredità della compagnia Cabaret des Westens (CaDeWe) scioltasi, inaugurò il teatro nell'aprile 1988.

BKA-Theater
BKA Theater Berlin Blick auf die Bühne © Sven Ihlenfeld

Stelle della scena e nuove scoperte

Da quel momento hanno trovato posto sul palco, uno accanto all'altro e con pari dignità, il cabaret musicale e politico, i musical off e la commedia, insieme alla Neue Musik, a rassegne di poesie e di cantautori: in poche parole un grande caleidoscopio dell'attuale scena teatrale, magistrale, irritante, a volte politicamente scorretta, mai compiacente, di tanto in tanto trash, ma sempre speciale e sempre al passo coi tempi.
Oltre alle star del palcoscenico, il programma del BKA punta i riflettori in particolare sugli artisti rivelazione.

Al di là dei formati tradizionali, nel BKA ha preso piede una nuova, consapevole e impertinente messa in scena di spettacoli "en travesti", con approcci cabarettistici e satirici: dalla metà degli anni '90 del secolo scorso le produzioni di jukebox-musical chiamate "Neuköllnicals" di Ades Zabel & Company, che ruotano intorno al personaggio teatrale di Edith Schröder, sono eventi fissi del programma, crescendo fino a diventare, per così dire, teatro popolare nel senso più positivo del termine.

Dal 2020 al BKA ha trovato fissa dimora anche il tanto amato teatro di improvvisazione con la formazione CHAOS ROYAL: giovane, ad alto contenuto di musica e in costante interazione con il pubblico, la compagnia entusiasma gli spettatori sia online in dirette streaming che dal vivo.

Già dal 1989 l'offerta del BKA si è arricchita della serie di concerti settimanale "Unerhörte Musik" (musica inascoltata), che propone musica da camera contemporanea.

Completano il programma eventi di teatro per bambini e giovani.

Produzioni proprie del BKA

BKA Theater Zuschauerraum mit Bühne
BKA Theater Berlin Blick in den Zuschauerraum © Sven Ihlenfeld

Nel 2016, dopo parecchi anni di mancanza di produzioni originali, è andata in scena la première del musical off "Wildes Berlin" (Berlino selvaggia) prodotto per la prima volta (copione di Robert Löhr, musica di Wolfgang Böhmer, testi di Tom van Hasselt), seguito nel 2019 da "Zombie Berlin", ovvero "Berlino Zombie" (copione di Robert Löhr, musica di Benedikt Eichhorn, testi di Tom van Hasselt) e nel 2021 dalla "Operette für zwei schwule Tenöre" (operetta per due tenori gay) di Florian Ludewig (musica) e Johannes Kram (copione e testi), acclamata da pubblico e stampa.

La pesante ristrutturazione a cui è stato sottoposto il teatro nel 2013 e lo sviluppo del piccolo palcoscenico all'inizio del 2019 hanno impresso nuovo slancio agli spettacoli notturni nell'atmosfera da discoteca del foyer del BKA.

La grande varietà dell'intero programma teatrale è stata messa in risalto dal festival "BKA 3.0 – oben seit 1988" (BKA - in auge dal 1988) organizzato nel 2018 in occasione dei 30 anni di vita del BKA, nel quale grandi star con gli highlight attuali hanno calcato la scena insieme alle new entry del momento.

Sotto la direzione di Uwe Berger (Amministratore) e Sven Ihlenfeld il team del BKA lavora con impegno per la promozione di uno dei palcoscenici di cabaret più ricchi di tradizione di Berlino – senza sovvenzioni statali.

Fra gli artisti fissi del BKA figurano:

  • Ades Zabel, Biggy van Bond & Bob Schneider
  • Bodo Wartke
  • Wladimir Kaminer
  • Sigrid Grajek
  • Stefan Danziger
  • Matthias Egersdörfer
  • La Signora
  • Robert Alan
  • Sebastian 23
  • Ralf König
  • Miss Allie
  • Suchtpotenzial
  • Daphne de Luxe
  • Jurassica Parka
  • Simon & Jan

Si prega di notare che tutti gli spettacoli sono in lingua tedesca.

Biglietti