Salta al contenuto principale
Memoriale del Muro di Berlino
Memoriale del Muro di Berlino in una luce calda © visitBerlin, Foto: Dagmar Schwelle

Tour 13 - Tour in bicicletta nel quartiere Mitte

Lungo il corso della storia

Il tour in bicicletta comincia al Mercure Hotel Berlin City, Invalidenstraße 38. Prendete la Invalidenstraße verso destra in direzione est. Attraversate la Chausseestraße e, dietro la Stazione nord, svoltate a sinistra nella Gartenstraße.

Nordbahnhof (Stazione nord)

La Nordbahnhof (Stazione nord) fu una delle grandi stazioni terminali di Berlino. Fu dapprima stazione per i treni a lunga percorrenza, quindi per le linee suburbane. Oggi a questa stazione fermano solo le linee della S-Bahn, del tram e dei bus.

Bernauer Straße

Seguite la Gartenstraße e all’incrocio successivo svoltate a destra nella Bernauer Straße. La Bernauer Straße è uno dei simboli della divisione tedesca: qui fino alla riunificazione tedesca era presente il Muro.

Gedenkstätte Berliner Mauer (Memoriale del Muro di Berlino)

Il Gedenkstätte Berliner Mauer (Memoriale del Muro di Berlino) è un monumento nazionale con il quale si ricorda la divisione di Berlino e le persone morte a causa del Muro. Il memoriale è composto, tra l'altro, dalla Kapelle der Versöhnung (Cappella della riconciliazione), dal centro di documentazione del Muro di Berlino e da una parte delle fortificazioni di confine.

Mauerpark

Salite per la Bernauer Straße fino a che diventa Eberswalder Straße. Sul lato sinistro si trova il Mauerpark, un parco molto amato, nel quale di domenica hanno luogo un grande mercato delle pulci e un evento di karaoke all’aperto.

Eberswalder Straße

Dopo pochi metri arrivate alla stazione della metropolitana di Eberswalder Straße, uno degli incroci più trafficati di Berlino. Qui si incrociano la sopraelevata (metropolitana), il tram, le auto, le bici e i pedoni. Nei fine settimana le persone si danno appuntamento qui al Mauerpark e nei vicini bar, ristoranti e caffetterie.

Suggerimento: currywurst da Konnopke
Sotto il ponte della sopraelevata sull'isola centrale della Schönhauser Allee, potrete gustare un currywurst da Konnopke’s Imbiss.

Service icon
Contenuto editoriale suggerito

Acconsento a visualizzare contenuti caricati da Komoot. Per maggiori informazioni si rimanda alla nostra informativa sulla Privacy.

Fare clic su "Carica contenuto" per caricare una sola volta il contenuto esterno. Per caricare automaticamente tutti i contenuti caricati da Komoot per i prossimi 14 giorni, clicca su "Carica automaticamente i contenuti per 14 giorni"; in questo caso verrà impostato un apposito cookie.

Kastanienallee

Dall’incrocio della Eberswalder Straße imboccate la Kastanienallee, che scherzosamente è denominata anche “Casting-Allee”, ossia viale dei casting. Questo dipende dal fatto che sulla Kastanienallee le agenzie di casting hanno apparentemente scoperto numerose bellezze.

Suggerimento: una pils alla birreria Prater
Subito dietro all’incrocio della Eberswalder Straße, sul lato destro trovate la birreria più antica di Berlino: il Prater. In estate potete assaporare la birra fatta in casa sotto enormi alberi di castagno, mentre in inverno potete accomodarvi nell’accogliente ristorante.

Rosenthaler Platz

Seguite la Kastanienallee sempre diritto fino a che diventa Weinbergsweg, che porta al Weinbergspark. Dopo una breve discesa in pendenza, durante la quale bisogna prestare attenzione ai binari del tram, arriverete alla Rosenthaler Platz. Qui fino al XIX secolo sorgeva la Rosenthaler Tor (Porta di Rosenthal), una delle poche porte attraverso la quale potevano entrare in città le persone di fede ebraica.

Rosenthaler Straße

Scendete dalla bicicletta e attraversate la Brunnenstraße al semaforo pedonale. Lì risalite in sella e andate diritti nella Rosenthaler Straße, che si snoda attraverso il sobborgo di Rosenthal.

Hackescher Markt

L’Hackescher Markt è un punto nodale nel sobborgo di Spandau. Numerosi caffè, bar e negozi invitano a fare shopping e a prendersi una pausa. Sono particolarmente interessanti gli Hackesche Höfe, un edificio splendidamente ristrutturato con otto cortili.

Burgstraße

Spingete la bici a mano sul piazzale di fronte alla stazione della S-Bahn Hackescher Markt, quindi risalite in sella svoltando a sinistra nella Burgstraße. Girate a destra sul ponte che attraversa Sprea sulla Museumsinsel (Isola dei musei), seguite la Burgstraße fino a che diventa Bodestraße e lasciate nuovamente la Museumsinsel (Isola dei musei) prendendo il secondo ponte sulla Sprea. Imboccate la strada Am Kupfergraben sulla destra.

Suggerimento: Museumsinsel (Isola dei musei)
La Museumsinsel (Isola dei musei) è la punta a nord dell’isola sulla Sprea, sulla quale si trovano cinque importanti musei: Pergamonmuseum (Museo di Pergamo), Neues Museum (Museo nuovo), Alte Nationalgalerie (Galleria nazionale antica), Bode-Museum e Altes Museum (Museo antico).

Riva del fiume Sprea

Proseguite oltre sulla riva del fiume Sprea sulla strada Am Kupfergraben. Seguite la strada finché diventa Am Weidendamm e poi Reichstagsufer.

Suggerimento: Tränenpalast (Palazzo delle lacrime)

Poco prima del ponte della ferrovia trovate sulla sinistra il Tränenpalast (Palazzo delle lacrime). L’edificio venne costruito nel 1962 con la funzione di sala di preparazione per la partenza alla frontiera di Friedrichstraße. Il soprannome deriva dal fatto che qui furono versate molte lacrime di addio. Dopo la riunificazione è diventato un luogo di eventi, oggi è presente la mostra permanente “GrenzErfahrungen. Alltag der deutschen Teilung” (Esperienze al confine. La vita quotidiana della divisione tedesca).

Regierungsviertel (Quartiere del governo)

Procedete sempre lungo la riva della Sprea. Vedrete il retro del Reichstag, l’edificio del Parlamento federale tedesco, la Paul-Löbe-Haus e arriverete allo Spreebogen. Qui la riva della Sprea prende il nome di Ludwig-Erhard-Ufer.

Suggerimento: Reichstag (Parlamento federale)
L’edificio del Reichstag oggi è tra i più conosciuti di Berlino. La costruzione venne realizzata nel 1894 e fortemente danneggiata nella Seconda Guerra Mondiale. Dopo la riunificazione l’edificio venne ristrutturato e venne aggiunta la spettacolare cupola in vetro. Dal 1999 è la sede del Parlamento federale tedesco. Le visite sono possibili solo previa registrazione.

Kanzleramt (Ufficio della cancelleria)

Continuate lungo la Sprea. Passerete davanti al Kanzleramt, la sede dell’ufficio della Cancelleria federale, che supporta il Cancelliere nell’esercizio delle proprie funzioni. Venne costruita nel 2001.

Haus der Kulturen der Welt (Casa delle culture del mondo)

Dopo pochi minuti raggiungete la Haus der Kulturen der Welt (Casa delle culture del mondo), soprannominata dal popolo “ostrica gravida”. L’edificio venne costruito come Palazzo dei Congressi e dal 1989 ospita diversi eventi interculturali.

John-Foster-Dulles-Allee

Proseguite sul sentiero lungo il fiume fino a incontrare la John-Foster-Dulles-Allee. Rimaneteci fino a raggiungere la Spreeweg. Svoltare a destra e quindi nuovamente a sinistra nella Bellevue-Ufer.

Schloss Bellevue (Castello di Bellevue)

A sinistra della Bellevue-Ufer si vede lo Schloss Bellevue (Castello di Bellevue), sede del Presidente federale tedesco. L'edificio di rappresentanza è stato costruito nel 1786 e svolge la sua funzione odierna dal 1994. A sinistra del castello si trova l’Ufficio del Presidente federale.

Riva del fiume Sprea

Proseguite oltre sulla Bellevue-Ufer passando davanti alla Schlosspark Bellevue. Dopo un po’ la via prende il nome di Holsteiner Ufer. Attraversate la Sprea sul Moabiter Brücke e proseguite sulla Helgoländer Weg di nuovo in direzione est. Rimanete sulla strada fino a quando diventa Lüneburger Straße. Dove la strada devia verso sinistra, svoltate sulla destra sul sentiero lungo il fiume e procedete sempre diritti.

Suggerimento: sosta allo Zollpackhof
A sinistra del sentiero lungo il fiume di fronte alla Cancelleria federale, trovate lo Zollpackhof. Potete rifocillarvi nel ristorante e birreria con un cibo prelibato e bibite rinfrescanti.

Hauptbahnhof (Stazione centrale)

Se proseguite sul sentiero lungo il fiume, raggiungerete un incrocio. Sulla sinistra vedrete l'edificio suggestivo della stazione centrale. Aperta dal 2006, è il più importante snodo ferroviario di Berlino.

Invalidenstraße

Svoltate a destra alla stazione centrale sulla Friedrich-List-Ufer, quindi imboccate a destra al prossimo incrocio la Invalidenstraße. Seguite la strada fino al numero 38 della Invalidenstraße: siete arrivati a destinazione.