Salta al contenuto principale
Familie auf Fahrrädern im Wald
Familie auf Fahrrädern im Sommer © visitBerlin, Foto: Dagmar Schwelle

Pista ciclabile RR3 "Spandau"

Nella piazza antistante lo Schloss Charlottenburg ("Castello di Charlottenburg"), ha inizio la pista ciclabile "Spandau". Vi lasciate alle spalle la residenza estiva di Sofia Carlotta e giungete nell'antica colonia di ville Westend. A quel tempo, ovverosia nel XIX secolo, si trovava qui la periferia di Charlottenburg; davanti alle porte della città, vennero progettate delle ville per i berlinesi benestanti, secondo il modello londinese. Westend è tuttora uno dei quartieri più mondani di Berlino. Non si è neanche finito di oltrepassare Westend ed ecco che ci si trova su una piazza immensa, davanti ad un edificio ancora più immenso: l'Olympiastadion ("Stadio Olimpico"). Il complesso, realizzato in passato dai nazionalsocialisti in modo estremamente monumentale, in occasione dei giochi olimpici estivi del 1936, viene utilizzato oggi dall'associazione sportiva Hertha BSC, dopo essere stato elaboratamente ristrutturato. Giriamo intorno allo stadio a nord, attraverso il quartiere di Ruhleben, che, circondato da una morena terminale dell'età glaciale, è situato in modo pittoresco in una piccola valle. A Ruhleben, inoltre, si può fare una merenda veloce a base di Kötbullar ("polpettine di carne") e hotdog al ristorante di IKEA. Dietro la casa svedese del mobile, completamente nascosto, si trova "Tiefwerder", un piccolo villaggio insulare, romanticamente circondato dal fiume Havel e da un antico meandro e chiamato affettuosamente dagli abitanti del luogo "Piccola Venezia". La tappa successiva, degna di essere vista, che raggiungiamo è l'Altstadt Spandau ("centro storico di Spandau"). Spandau è situata sulla confluenza tra il fiume Sprea e il fiume Havel e il suo nome venne documentato per la prima volta nel 1289. Da vedere non sono solo i vicoletti del centro storico, che si sono in gran parte mantenuti; vale la pena fare una puntata anche alla cittadella di Spandau, una fortezza rinascimentale situata su un'isola del fiume Havel. Dal centro storico di Spandau, si pedala piacevolmente attraversando i numerosi tratti verdi del quartiere di Staaken, fino a raggiungere il sobborgo della città di Falkensee, dove il ciclista esaurito può prendere il treno regionale per ritornare a Berlino.